Samdhong Rinpoche

CinaOggi >

Il governo in esilio tibetano invita i propri sostenitori ad abbassare il tono della protesta

2 ottobre 2002 – Il governo tibetano in esilio durante la settimana appena trascorsa ha invitato la propria base a limitare le proteste contro Pechino, in vista di una possibile apertura verso il governo cinese, dopo le recenti visite del rappresentante tibetano a Lhasa.

Leggi

error: Il contenuto è protetto!