omosessuali in cina

CinaOggi >

Una coppia LGBT è stata picchiata dalle guardie di sicurezza alla Factory 798 a Beijing

Dalle prime ricostruzioni sembrerebbe che alla Factory 798, il popolare distretto artistico di Beijing, fosse in corso un evento LGBT dove venivano distribuiti alcuni adesivi per celebrare la giornata internazionale contro l’omofobia (国际不再恐同日) che si svolgerà il 17 Maggio.

Le ragazze nel video hanno dichiarato che si stavano semplicemente dirigendo verso il parcheggio per salire in macchina. Ad ogni modo, le guardie, le hanno bloccate all’ingresso e le hanno aggredite. Quando la polizia è infine giunta sul luogo dell’aggressione, hanno condotto le giovani al commissariato.

Nel video è ripreso il momento dell’aggressione. Le guardie sembra siano state criticate nelle piattaforme social.

Rimanete sintonizzati per ulteriori aggiornamenti.

Argomento: omofobia in Cina

omosessualità in Cina
CinaOggi >

La Cina ha vietato qualunque rappresentazione dell’omosessualità online

La China Netcasting Services Association (CNSA), ha questa volta preso di mira le attività sessuali considerate anormali. Pertanto sono vietate rappresentazioni online di incesti, omosessualità, … Leggi

omosessuali cinesi
CinaOggi >

Nuovi Orizzonti per gli omosessuali cinesi

Mentre Li Yinhe cerca la legalizzazione del matrimonio omosessuale. Verità in evoluzione costante dalla nuova Cina di oggi

Leggi

error: Il contenuto è protetto!