Gelo

minoranze etniche in Cina
CinaOggi >

Le minoranze etniche in Cina

A differenza da quello che il comune pensare possa portare a credere, in Cina coestino una moltitudine di differenti minoranze accanto all’etnia più fortemente rappresentata, … Leggi

guangxi-yangshuo
CinaOggi >

Guangxi | Storia, cartina, immagini, previsioni meteo

Tra le colline del Guangxi giace uno dei panorami più spettacolari di tutta la Cina: Yangshuo con le sue fiabesche formazioni rocciose.

Il Guangxi (广西), ufficialmente regione autonoma del Guangxi Zhuang (GZAR), è una regione autonoma della Repubblica Popolare Cinese, situata nella Cina meridionale e confinante con il Vietnam e il Golfo del Tonchino. Precedentemente una provincia, Guangxi divenne una regione autonoma nel 1958. La sua attuale capitale è Nanning.

La posizione del Guangxi, in un terreno montagnoso nell’estremo sud della Cina, lo ha posto sulla frontiera della civiltà cinese per gran parte della storia locale. Il nome attuale “Guang” significa “distesa” ed è stato associato alla regione fin dalla creazione della prefettura di Guang nel 226 d.C. Le fu dato uno status di livello provinciale durante la dinastia Yuan, ma fino al 20° secolo era considerato un territorio aperto e selvaggio. L’abbreviazione della regione è “桂” (Guì), che deriva dal nome della città di Guilin, la capitale provinciale sia durante la dinastia Ming che la dinastia Qing.

Il Guangxi contiene una delle più grandi popolazioni di minoranze etniche della Cina, in particolare il popolo Zhuang che costituisce il 32% della popolazione. Varie lingue regionali e dialetti come Pinghua, Zhuang, Cantonese, Hakka e Min sono parlati insieme al cinese mandarino.

Leggi