Presentazione domanda di partecipazione - Corso di perfezionamento: Comunicare con i cinesi attraverso i media

    0
    comunicare-con-i-cinesi-comunicazione interculturale
    Sto caricando la mappa ....

    Data / Ora
    Date(s) - 10/02/2018 - 07/03/2018
    12:00 am

    Luogo
    Polo di Mediazione Interculturale e Comunicazione di Sesto San Giovanni

    Categorie


    Trasmettere le competenze necessarie per agire in maniera informata nel panorama mediatico cinese, nel mondo dei social media e in generale nella comunicazione interculturale: è l’obiettivo del corso di perfezionamento “Sistema dei media cinesi e comunicazione interculturale”, organizzato dal Dipartimento di Scienze della Mediazione Linguistica e di Studi Interculturali dell’Università degli Studi di Milano in collaborazione con l’Istituto Confucio e il Contemporary Asia Research Centre dell’Università degli Studi di Milano e in programma dal 13 aprile al 15 giugno 2018.

    Il rapido sviluppo della società cinese e la crescita esponenziale del mercato cinese rappresentano infatti ormai da anni un’opportunità importante per le istituzioni, le imprese e le aziende italiane ed europee che puntano ad avviare collaborazioni, a offrire servizi, a far conoscere le proprie competenze e a distribuire i propri prodotti a controparti cinesi. In questa prospettiva, la comunicazione diretta con il pubblico cinese riveste un’importanza fondamentale, ma un’efficace strategia di promozione richiede la consapevolezza e le conoscenze necessarie per contestualizzare i propri messaggi, adattandoli a un sistema mediatico connotato dal punto di vista linguistico, culturale, istituzionale, economico e politico.

    Il corso di perfezionamento “Sistema dei media cinesi e comunicazione interculturale” è un percorso professionalizzante pensato per creare una sinergia tra abilità linguistiche già acquisite e la capacità di elaborare testi efficaci nel contesto mediatico cinese, attraverso, da un lato, l’apprendimento degli elementi utili per comprendere il funzionamento del sistema dei media cinesi e della comunicazione interculturale e, dall’altro, la creazione degli strumenti linguistici e culturali necessari per interagire efficacemente con i professionisti dei media e con aziende e istituzioni nel campo della comunicazione in ambito cinese. Una parte del corso (18 ore) sarà infatti dedicata al perfezionamento delle competenze linguistiche relative alle lingue speciali dei media e della comunicazione, attraverso un laboratorio di lingua cinese (livello di partenza HSK 4) o, in alternativa, di lingua inglese (livello di partenza B2).

    Esperti di media tradizionali e di nuovi media, di comunicazione interculturale, di media e di comunicazione in Cina si alterneranno in aula in moduli da 3 a 6 ore ogni venerdì dalle 13:30 alle 19:30. Il corso, per un totale di 60 ore, è rivolto a candidati in possesso di competenze linguistiche certificate in lingua cinese (HSK 4) o in lingua inglese (B2).

    Le lezioni si svolgeranno presso il Polo di Mediazione Interculturale e di Comunicazione dell’Università degli Studi di Milano, piazza Montanelli 1, 20099 Sesto San Giovanni (MI), MM1 Sesto Marelli.

    Il progetto si svilupperà in collaborazione del China Media Observatory dell’Università della Svizzera Italiana, di Adfor e di Voices from the Blogs.

    PROGRAMMA DEL CORSO

    13 aprile

    “I media in Cina”

    “I media cinesi su Internet”

    Alessandra Lavagnino, Istituto Confucio dell’Università degli studi di Milano

    20 aprile

    “Internet in Cina: sfide e opportunità”

    Bettina Mottura, Università degli studi di Milano

    “La Technologically Mediated Communication. Il caso del cinese”

    Clara Bulfoni, Università degli studi di Milano

    27 aprile

    “Fra comunicazione esterna e media relations”

    Paola Catenaccio, Università degli studi di Milano

    4 maggio

    “I social media cinesi: istruzioni per l’uso”

    Gianluigi Negro, China Media Observatory, Università della Svizzera Italiana

    11 maggio

    “Digital marketing e social media in Cina”

    Rino Cannizzaro, Università degli studi di Milano

    “Online branding e social media: tra verità e mito”

    A cura di Adfor

    18 maggio

    “Le voci della rete: il public sentiment in Cina/Asia”

    Stefano Iacus, Voices From the Blogs

    25 maggio

    “Celebrità e nuovi media: un’esplorazione delle strategie transmediali”

    Giorgio Strafella, Università di St. Gallen

    “I giornalisti cinesi e i social”

    Emma Lupano, Università degli studi di Milano

    1, 8, 15 giugno

    Laboratorio di lingua cinese o inglese (a scelta) per i media

    Dermot Heaney, Università degli studi di Milano

    Natalia Riva, Università degli studi di Milano

    Wang Li, Adfor

    Date: dal 13 aprile al 15 giugno 2018, tutti i venerdì dalle 13:30 alle 19:30.

    Luogo: Polo di Mediazione Interculturale e di Comunicazione dell’Università degli Studi di Milano, piazza Montanelli 1, 20099 Sesto San Giovanni (MI), fermata MM1 Sesto Marelli.

    Numero minimo di partecipanti: 10.

    Contributo di iscrizione: 811 euro.

    Presentazione domanda di partecipazione: dal 10 febbraio al 7 marzo 2018.

    Domande di ammissione: Le domande di ammissione potranno essere presentate dal 10 febbraio 2018 al 7 marzo 2018 con la seguente modalità:

    1) effettuare la registrazione come laureato esterno al portale accedendo alla pagina https://www.unimi.it/registrazione/registra.keb. Questa prima operazione non è richiesta a coloro che siano già registrati al portale o che siano in possesso delle credenziali di Ateneo, come studenti o laureati dell’Università degli Studi di Milano;

    2) autenticarsi con le proprie credenziali accedendo ai Servizi online SIFA http://www.unimi.it/apps/hpsifaprivata.xsl);

    3) presentare domanda di ammissione al corso accedendo alla pagina del portale, Servizi online SIFA, Servizi di ammissione, Corsi di perfezionamento.

    I candidati sono tenuti, inoltre, a far pervenire alla segreteria organizzativa del singolo corso, all’indirizzo [email protected] la seguente documentazione entro il termine perentorio del 7 marzo 2018, pena l’esclusione dalle procedure di selezione:

    – copia della ricevuta della domanda inserita online;

    – curriculum vitae et studiorum (in cui deve essere specificata la denominazione della laurea conseguita con il relativo codice Miur);

    – la copia digitale di eventuali certificati utili alla valutazione della competenza linguistica (cinese: HSK4 o superiore, inglese: B2 o superiore).

    Modalità di selezione: valutazione del CV e colloquio nella lingua scelta (cinese o inglese)

    Data e luogo del colloquio di selezione: giovedì 15 marzo 2018, ore 10:30, Polo di Mediazione Interculturale e di Comunicazione dell’Università degli Studi di Milano, piazza Montanelli 1, 20099 Sesto San Giovanni (MI), metropolitana linea 1, fermata Sesto Marelli.

    Modalità di iscrizione: la graduatoria degli ammessi sarà pubblicata sul sito Internet dell’Ateneo tramite il servizio online SIFA (http://www.unimi.it/hpsifa/nonProfiledPage_100.html). Il bando completo sarà a breve disponibile all’indirizzo http://www.unimi.it/studenti/corsiperf/1190.htm.

    Prova finale: al termine del corso si svolgerà una prova finale sulla base della lingua scelta.

    Per ulteriori informazioni relative ai contenuti e alle modalità di svolgimento del corso: [email protected].

    Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a CinaOggi, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.
    VPN China

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here