CinaOggi > Eventi > Cathleen Clarke: Whatever Hour You Woke There Was a Door Shutting

Cathleen Clarke: Whatever Hour You Woke There Was a Door Shutting

Data / Ora
Date(s) - 25/09/2021 - 28/11/2021
4:00 pm - 8:00 pm

Luogo
Fou Gallery

Indirizzo 410 Jefferson Ave #1, Brooklyn

Città New York

Nazione New York

Categorie


Poster Design: Yizhi Liu

25 settembre–28 novembre 2021
Inaugurazione: 25 settembre 2021, 16-20
Indirizzo: Fou Gallery, 410 Jefferson Ave #1, Brooklyn, New York, NY 11221
Curatrice: Lynn Hai
L’inaugurazione è gratuita al pubblico

NEW YORK – La Fou Gallery è lieta di annunciare che la mostra personale dell’artista Cathleen Clarke: Whatever Hour You Woke There Was a Door Shutting si terrà dal 25 settembre al 28 novembre 2021. La mostra presenterà 16 dipinti ad olio di Clarke, per lo più creati tra il 2020 ed il 2021. Clarke cerca ispirazione da vecchie foto ed oggetti usati. È interessata ai ricordi sepolti ma immutabili che risvegliano una comune nostalgia di fare tesoro del proprio passato. I colori contrastanti di Clarke e la composizione fluida nei suoi dipinti catturano l’attenzione dello spettatore con implicitità e mistero. Attraverso scene quotidiane drammaticamente espresse, i suoi dipinti sembrano nascondere molte storie non raccontate, ma vivide sotto dei momenti congelati sulla sua tela.

1324 AllThePeopleFromYourPast CathleenClarke
All the People From Your Past, 2021. Olio e acrilico su tela, 36 x 36 inches ©Cathleen Clarke, cortesia di Fou Gallery e The Honey Pump

Clarke è fortemente influenzata dalla letteratura sul flusso di coscienza. Descrive i momenti sentimentali con una narrazione non lineare, e quindi crea molta flessibilità per suscitare numerosi pensieri nello spettatore e per risuonare in concorso nelle loro sensazioni. Volti con espressioni ambigue, stanze vuote con oggetti usati e logori e momenti senza scopo in un’occasione vivace con molti partecipanti, sono solitamente immagini rappresentative nei suoi dipinti.

1332 SummerNightsWalking CathleenClarke
Summer Nights, Walking, 2021. Olio e acrilico su tela, 30 x 30 inches ©Cathleen Clarke, cortesia di Fou Gallery and The Honey Pump

All the People From Your Past” e “The Wedding Party” sono due esempi delineati nella rappresentazione di Clarke di occasioni affollate e delle espressioni facciali delle persone nel suo stile tipico e personale. Nell’opera dai toni verdi “All the People From Your Past”, i dettagli sfocati dei volti delle persone non danno alcun accenno evidente di uno stato d’animo specifico, ma l’intensità dei colori e della composizione implica emozioni impetuose che traboccano nella scena e suscitano la curiosità dello spettatore di esplorare di più dietro alle quinte. Nell’opera “The Wedding Party”, la simile tecnica pittorica viene applicata all’immagine con i toni del rosso , e rende l’atmosfera di questo momento vivace distante e nebbiosa, come se fosse separata da uno strato di lana di vetro. I dettagli intenzionalmente mancanti e le linee leggermente distorte ricordano l’impressioneche si ha in mente quando si cerca di richiamare un ricordo molto lontano nel tempo. In un altro dipinto, “The Place on Shannon Lake”, il soggetto dell’immagine è un angolo di una stanza ed una candela accesa su un tavolo. La figura nell’inquadratura ha cominciato a sfocarsi come un ricordo svanito, mentre il posto dei ricordi d’infanzia nella fotografia racchiusa tra i bordi dell’inquadratura è straordinariamente chiaro. Il contrasto tra questa chiarezza e la sfocatura nella stessa immagine è anche un aspetto interessante della pittura di Clarke: il contorno della memoria non è mai continuo e nitido. Rimane in frammenti a volte espliciti ed a volte oscuri. Quando si guarda al passato, la nostra memoria è intrigante come guardare un altro mondo.

1335 ThePlaceOnShannonLake CathleenClarke
The Place on Shannon Lake, 2021. Olio e acrilico su tela, 20 x 24 inches ©Cathleen Clarke, cortesia di Fou Gallery and The Honey Pump


Il titolo della mostra “Whatever Hour You Woke There Was a Door Shutting” è una citazione dal romanzo breve di Virginia Woolf “A Haunted House”. Virginia Woolf, una delle più importanti autrici moderniste del XX secolo e pioniera nell’uso del flusso di coscienza, è una delle autrici preferite dalla Clarke. Il modo in cui la Woolf narra le sue storie e la sua espressione nel flusso di coscienza, è ciò che ha ispirato la Clarke a catturare e rendere quei momenti nostalgici per implicare storie epiche sconosciute. Durante la mostra, lo spazio della Fou Gallery sarà allestito come un appartamento non abitato con mobili lasciati coperti da un panno bianco, con l’obiettivo di creare un’atmosfera di un vecchio spazio, un tempo, pieno di vita, ma ora abbandonato dai suoi abitanti. I dipinti della Clarke saranno appesi alle pareti fatiscenti o posizionati sopra, oppure accanto al panno bianco, riflettendo quei ricordi inquietanti del passato nebbioso.

1336 TheWeddingParty CathleenClarke
The Wedding Party, 2021. Olio e acrilico su tela, 36 x 36 inches ©Cathleen Clarke, cortesia di Fou Gallery and The Honey Pump

Virginia Woolf ha scritto nel suo diario: “Posso solo notare che il passato è bello perché non ci si accorge mai di un’emozione in quel momento. Si espande in seguito, e quindi non abbiamo emozioni complete per il presente, solo per il passato“. Come pittrice, la Clarke tenta di usare il suo linguaggio visivo per esplorare come la memoria è collegata alle nostre emozioni e come interpretiamo, abbelliamo o addirittura fabbrichiamo i nostri ricordi. Misteriosi e nostalgici, i dipinti di Clarke evocano sempre facilmente l’emozione più profonda del proprio passato più prezioso.

1338 ThereWasADoorShutting2 CathleenClarke
There Was a Door Shutting, 2021. Olio e acrilico su tela, 36 x 48 inches ©Cathleen Clarke, cortesia di Fou Gallery e The Honey Pump


ARTISTA – CATHLEEN CLARKE (n. 1988, Chicago, USA)
Clarke ha conseguito il suo diploma in Belle Arti con specializzazione in pittura e disegno presso l’Academy of Art University di San Francisco nel 2014. Ora lavora e vive a Brooklyn, New York. Clarke ha tenuto, a San Francisco, la sua prima mostra personale If You Ever Make it Home nel 2014. Dal 2011 ad oggi, le sue opere sono state ampiamente esposte a San Francisco, Chicago e New York. È stata selezionata per partecipare alla NARS Foundation International Artist Residency nel 2019 ed ha preso parte alla mostra virtuale Speculative Interiors della NARS Foundation nel 2020. La mostra Cathleen Clarke: While Hour You Woke There Was a Door Shutting alla Fou Gallery è la sua prima esibizione personale a New York.

NARS 312019 0030
Cathleen Clarke in studio ©Cathleen Clarke

*Questa mostra è supportata dal programma City Artists Corps Grants del NYFA

CURATORE – LYNN HAI
Dopo essersi laureata all’Architectural Association (Londra), Hai ha conseguito
un Master in Design Studies presso la Graduate School of Design della Harvard University (Boston). Pur essendo attiva come curatrice e scrittrice d’arte a New York, è anche partner e direttrice artistica della Fou Gallery. Le sue esperienzie curatoriali e di design includono: Wei Jia: Good Times (Fou Gallery and Chamber Fine Art, New York, 2021); Chen Dongfan: Long Past Dawn, Pirates and Poets Whistle in the Dark (Fou Gallery, New York, 2020); Dwelling At the Present Chinese Contemporary Interior Design Exhibition and Forum (Harvard Club, New York, 2019); Flow Fields – Confluence in Urban Picnic (Matedero, Madrid, 2013) e Flow Fields – Dilution in 2013 Triennale di Lisbona (Palazzo Sinel de Cordes, Lisbona, 2013) e molto altro. I suoi scritti sono pubblicati su periodici d’arte tra cui ArtChina, CAFA Artinfo, Tussle Magazine e ArtPulse ed altro.

Lynn Hai at Fou Gallery, Photo by Echo He ©Lynn Hai


FOU GALLERY è una galleria di appartamenti ed un laboratorio creativo con sede a New York. Fou si dedica alla promozione di talenti creativi e progetti del nostro tempo. Come suggerisce il nome, Fou è sia una negazione del modello di galleria commerciale tradizionale sia un contributo attivo ad una nuova comunità artistica organica. Con la convinzione che la fruizione dell’arte sia una parte essenziale della vita quotidiana, Fou offre una selezione vibrante e stimolante di opere originali d’arte e design ed ospita vari eventi per creare uno spazio artistico diversificato ed accessibile.

Press inquiries: [email protected];
Sales inquiries: [email protected]

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.