Bookcity Milano

    0
    189
    Sto caricando la mappa ....

    Data / Ora
    Date(s) - 18/11/2016
    2:30 pm

    Luogo
    Milano

    Categorie


    Anche quest’anno l’Istituto Confucio   dell’Università degli Studi di Milano partecipa   aBookcity, con un ciclo di tre giornate dedicate alla Cina e alla sua letteratura.

    Per farlo ha scelto una sede d’eccellenza della cultura Milanese: il  MUDEC, un polo incostante dialogo con le comunità internazionali presenti a Milano. Il ciclo di appuntamenti si apre con la presentazione della rivista Caratteri – Letteraturacinese contemporanea  (Renmin wenxue, Pechino, 2015),  venerdì 18 novembre, alleore 14:30. Ne parleranno Silvia Pozzi e Alessandra Lavagnino, rispettivamente curatore etraduttore della rivista. La presentazione del nuovo numero della rivista, nata nel 2014 conl’intento   di   far   conoscere   al   pubblico   italiano   la   letteratura   cinese   di   oggi,   sarà un’occasione per parlare dello stato dell’arte della letteratura nel Paese di Mezzo e perpresentare le nuove tendenze e gli autori che meglio incarnano la Cina contemporanea. Sempre di letteratura contemporanea si parlerà sabato 19 novembre, alle ore 18:00, conla Cina Noir di A Yi.

    Bookcity MilanoDurante l’incontro verrà presentato il romanzo E adesso? (Metropolid’Asia,   Milano,   2016),   da   Silvia   Pozzi,   traduttrice   del   romanzo,   e   Nicoletta   Vallorani, docente di letteratura e cultura inglese e scrittrice di libri gialli. Il volume, definito dalla critica elettrizzante e raffinato, racconta un omicidio privo di movente che ricorda l’assurdo di Kafka, il nichilismo di Camus e la corruzione morale di Dostoevskij: un’analisi scioccante della disperazione che intrappola gli abitanti poveri delle campagne e allo stesso tempo un’incursione condotta con grande abilità tecnica nel campo dell’horror e della suspense. Il terzo ed ultimo incontro si terrà  domenica 20 novembre, alle ore  11:00.  Alessandra Lavagnino e Bettina  Mottura  dell’Università degli Studi di  Milano   e   autrici  del   volume,presenteranno  Cina   e   modernità:   eredità   del   passato   e   sfide   del   futuro  (Carocci,Roma, 2016) e ne parleranno con Patrizia Farina, docente di demografia dell’Universitàdegli Studi di Milano-Bicocca. Dall’ incontro della Cina imperiale con l’Occidente nel XIXsecolo, il  volume effettua un percorso, che  giunge fino ai nostri  giorni, attraverso temicruciali come identità e nazionalismo, Stato e governo, partito e organizzazione, risorseumane, informazione e media.Gli   incontri,   organizzati   dall’Istituto   Confucio   dell’Università   degli   Studi   di   Milano   incollaborazione con il MUDEC, si terranno presso il MUDEC (via Tortona, 56 – Milano). L’ingresso è libero.