CinaOggi > Eventi > Stefano Beltrame – 1970 – 2020 Italia – Cina: i nostri primi 50 anni

Stefano Beltrame – 1970 – 2020 Italia – Cina: i nostri primi 50 anni

Data / Ora
Date(s) - 10/03/2020
12:30 pm - 2:30 pm

Luogo
Biblioteca Ambrosiana

Indirizzo Piazza Pio XI, 2

Città Milano

Nazione

Categorie


1970 – 2020 Italia – Cina: i nostri primi 50 anni

Ciclo di incontri per il 50° anniversario delle relazioni diplomatiche tra Italia e Cina

Si festeggiano quest’anno i 50 anni delle relazioni diplomatiche tra Italia e Cina. In occasione di questa importante ricorrenza, l’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano ospiterà, da qui alla fine del 2020, numerose personalità italiane e cinesi che, dal 1970 a oggi, hanno contribuito a far conoscere i due Paesi nei propri ambiti di attività. Registi e diplomatici, scrittori e traduttori, imprenditori e giornalisti, artisti e studiosi condivideranno la propria esperienza di collaborazione e scambio con la Cina raccontandola dal proprio personalissimo punto di vista, mettendo in luce le straordinarie opportunità e le svolte inattese che la relazione con i cinesi ha portato nelle loro vite. Storie di profondo arricchimento sia professionale che personale – di collaborazioni diventate intense amicizie e di amicizie tramutatesi in preziose collaborazioni – che offrono uno spaccato della molteplicità e della fecondità dei rapporti che da decenni uniscono i popoli di due paesi accomunati dalla lunghissima storia e dal grande orgoglio culturale. Questo immenso patrimonio umano, non sempre conosciuto o a volte poco valorizzato, sarà portato alla luce in una serie di incontri che si terranno a Milano a partire dal 20 febbraio.

Sarà il regista Sergio Basso a inaugurare il ciclo parlando di che cosa significa fare cinema “assieme”, italiani e cinesi, giovedì 20 febbraio all’Università degli Studi di Milano. Basso, che è stato assistente alla regia di Gianni Amelio sul set del film “La stella che non c’è”, utilizzerà bozze, sceneggiature, anticipazioni di trailer e spezzoni inediti per raccontare come due culture si incontrano (e scontrano) su un set cinematografico. Dal lavoro di squadra con la troupe al dietro le quinte, Basso condividerà aneddoti ed esperienze frutto di una conoscenza e una collaborazione con la Cina iniziate nel 1996 e culminate, nel 2016, con l’assegnazione del China Award per la direzione per BeijingTV del documentario per l’ottantesimo della Lunga marcia. Da allora, il regista milanese ha diretto un film e diversi documentari (tra cui “Giallo a Milano”) e ha collaborato, tra gli altri, con l’ONU, Il Corriere della Sera, TELECOM, Save the Children, l’editore IlSole24ore, SKIRA, l’Università di Oxford, il Museo MAXXI di Roma, la Scuola Holden di Torino. Nel 2014 Basso è stato invitato a dirigere in Cina un documentario per la prima serata sulla televisione di stato cinese, CCTV 6, dedicato al primo imperatore degli Han orientali.

L’ufficialità dei rapporti tra Italia e Cina, ma anche la curiosità di un console molto speciale, saranno al centro dei due incontri successivi, in programma lunedì 9 marzo all’Università degli Studi di Milano e martedì 10 marzo alla Biblioteca Ambrosiana con Stefano Beltrame. Già console generale d’Italia a Shanghai, Beltrame è anche l’autore del libro “Breve storia degli italiani in Cina” (Luiss University Press 2019), uno scorrevole compendio della storia cinese vista con gli occhi degli italiani. I suoi interventi saranno dedicati non solo all’evoluzione e al significato dei 50 anni di rapporti diplomatici tra l’Italia e la Repubblica Popolare Cinese, ma anche agli avvenimenti storici e culturali che hanno interessato tutti, da diplomatici a rivoluzionari, fino a mercanti e uomini di cultura.

PROGRAMMA

Martedì 10 marzo – ore 17:30
50 anni di rapporti diplomatici tra l’Italia e la Repubblica Popolare Cinese: testimonianze
Biblioteca Ambrosiana – Piazza Pio XI 2, Milano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!