Prospettive di Credito della Cina Passano a Negative: Analisi di Moody e Impatto sul Mercato

  1. Casa
  2. /
  3. Blog
  4. /
  5. Attualità in Cina
  6. /
  7. Prospettive di Credito della...

Moody’s Abbassa le Prospettive di Credito della Cina.

Moody’s, un’agenzia di rating creditizio di primo piano, ha rivisto la sua prospettiva sui titoli sovrani cinesi da stabile a negativa. Questo declassamento, annunciato martedì, riflette crescenti preoccupazioni sulla capacità della Cina di ripagare i propri prestiti governativi in un contesto di economia in difficoltà. I principali fattori scatenanti includono la crisi in corso nel settore immobiliare e l’aumento della probabilità che Pechino debba salvare governi locali e imprese statali oberati di debiti.

Impatto su Governi Locali e Imprese Statali

Il rallentamento economico in Cina, aggravato da una repressione del prestito eccessivo nel 2020, ha colpito duramente i ricavi dei governi locali, che dipendevano fortemente dal settore immobiliare. Le imprese statali che cercano prestiti per espandersi affrontano sfide a causa degli inadempimenti immobiliari in crescita. Lo sviluppatore immobiliare Evergrande, un tempo il più grande della Cina, è stato una vittima notevole, alle prese con oltre $300 miliardi di debiti.

Risposta del Governo e Reazione del Mercato

In risposta alla decisione di Moody, il ministero delle finanze cinese ha espresso delusione, affermando che la ripresa sta procedendo in modo stabile e le preoccupazioni sollevate da Moody sono ingiustificate. Tuttavia, l’annuncio ha portato a un calo dei mercati azionari cinesi, con gli indici Hang Seng e Shanghai Composite che hanno registrato cali notevoli.

Ragionamento di Moody per il Depclassamento

Moody giustifica la sua decisione sottolineando la necessità di un intervento governativo nel sostenere banche e governi locali. Questo intervento, secondo loro, pone ampi rischi per la forza fiscale, economica e istituzionale della Cina. Inoltre, i cambiamenti strutturali nel settore immobiliare dovrebbero trascinare notevolmente verso il basso la crescita economica. Moody prevede un calo della crescita potenziale a circa il 3,5% entro il 2030, influenzato da fattori come un popolazione che invecchia.

Prospettiva Globale e Previsioni Future

Questo declassamento non è un evento isolato, ma parte di una preoccupazione globale più ampia riguardo al livello di debito della seconda economia mondiale. Moody mantiene il rating creditizio della Cina ad A1, ma avverte di possibili futuri declassamenti. L’agenzia stima che la crescita economica della Cina rallenterà notevolmente nei prossimi anni.

Sfide Economiche Più Ampie

L’economia cinese ha faticato a riprendersi dopo la pandemia, con la crisi abitativa, le preoccupazioni sul debito dei governi locali e le tensioni geopolitiche globali che frenano l’impulso. C’è un crescente consenso sul fatto che Pechino debba spostare il suo modello economico da un investimento alimentato dal debito a uno guidato maggiormente dalla domanda dei consumatori. In risposta, il governo cinese ha annunciato piani per emettere importanti titoli sovrani e ha aumentato il proprio obiettivo di deficit di bilancio per stimolare l’economia.

Fonte: The Guardian, China-underground.com
Fonte dell’immagine in evidenza: Unsplash

Argomenti: Impatto del declassamento di Moody sull’economia cinese, Motivi dietro la prospettiva negativa di Moody per la Cina, Previsioni future per il rating di credito della Cina, Crollo del settore immobiliare cinese e economia globale, Valutazione di Moody dei titoli sovrani cinesi, Risposta del governo cinese al declassamento del rating di credito, Implicazioni economiche a lungo termine della crisi del debito cinese, Sfide fiscali della Cina di fronte a una popolazione che invecchia, Analisi di Moody sui problemi economici strutturali della Cina, Influenza di Evergrande sulla prospettiva di credito della Cina.

Previous

Le tendenze del mercato azionario cinese nel contesto post-COVID-19: un’indagine empirica sulle variabili macroeconomiche e la resilienza del sistema finanziario

Crescita delle Esportazioni della Cina per la Prima Volta in Sei Mesi

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.