Tipi di vibratori e loro funzioni

  1. Casa
  2. /
  3. Blog
  4. /
  5. Intrattenimento
  6. /
  7. Tipi di vibratori e...

Il piacere sessuale è eccitante ed è senza dubbio una delle migliori esperienze di benessere che si possano provare. Tuttavia, spesso non è completo finché non si raggiunge l’orgasmo. Che sia con un partner o da soli, raggiungere l’orgasmo è la parte più appagante del sesso. Quale modo migliore di raggiungere l’orgasmo se non con un vibratore?

I vibratori sono dispositivi creati per darvi piacere e farvi raggiungere l’orgasmo finale che meritate. È interessante notare che ne esistono di diversi tipi, a seconda del punto che si vuole stimolare e di quello che dà più piacere. Questo articolo analizza i tipi di vibratori in circolazione e come determinare quello migliore per voi.

Conoscere il tipo di vibratore

Oggi è disponibile un’ampia gamma di vibratori. Alcuni sono pensati per essere usati da soli, mentre altri sono pensati per essere condivisi con il partner. Altri ancora vibrano a tempo con le vostre canzoni preferite, permettendovi di lasciarvi andare al ritmo. Ognuno di essi è costruito per raggiungere diversi punti di piacere del corpo. Di seguito sono elencate sei categorie distinte di vibratori che potete esplorare oggi.

Vibratori esterni

Si tratta di vibratori realizzati per chi desidera il piacere sessuale solo dalle parti esterne. Si tratta principalmente di vibratori per donne che amano la stimolazione del clitoride. I vibratori esterni sono realizzati in modo da produrre una sensazione di pulsazione che aumenta il flusso sanguigno al clitoride, aumentando le probabilità di un’esperienza orgasmica. Sono disponibili in una varietà di stili, forme e dimensioni. È interessante notare che possono essere utilizzati anche durante la penetrazione con il partner. Esempi di questi tipi di vibratori sono le bacchette da massaggio, gli stimolatori clitoridei e i vibratori a proiettile.

Vibratori interni

Sono vibratori che entrano nella vagina per dare piacere sessuale. Sono dispositivi costruiti per stimolare il punto G e le ghiandole cutanee. Sono disponibili in varie forme, ma spesso sono cilindrici e lunghi per simulare la sensazione di penetrazione durante il sesso. Se il sesso penetrativo è quello che vi piace di più, questo è il vibratore migliore per voi. Esempi di vibratori interni sono i giocattoli in silicone per il punto G, i dildo vibranti, ecc.

Vibratori combinati

Sono vibratori che combinano la stimolazione del clitoride e del punto G. Sono detti “rabbit” e sono in grado di stimolare il clitoride. Sono chiamati vibratori rabbit e sono decisamente i più popolari di tutti. Questo perché si può godere del piacere esterno e interno con un solo dispositivo. Cosa si può desiderare di più? In genere sono costituiti da una base cilindrica con un braccio di estensione che colpisce sia il punto G che il clitoride.

vib 2
vib 2

Vibratori anali

Sono vibratori costruiti per stimolare l’interno e l’esterno dell’ano. Sono incredibilmente piacevoli e offrono un massaggio il più delicato possibile ai muscoli anali. Si noti che i vibratori per il punto G e i vibratori anali sono diversi. Questo perché i vibratori anali sono costruiti per resistere ai forti muscoli del buco del culo. Di solito hanno delle svasature alla base per evitare che questi muscoli risucchino i vibratori. Esempi di vibratori anali sono i buttplugs vibranti, ecc.

Vibratori incentrati sul pene

Sono gli unici tipi di vibratori per gli organi genitali maschili. Traggono piacere solo dalla stimolazione esterna del pene e quindi non hanno un’ampia gamma di opzioni. Imitano le sensazioni della penetrazione durante il rapporto sessuale o la masturbazione girando intorno o sull’asta del pene. Esempi di vibratori incentrati sul pene sono gli anelli per il cazzo e i fleshlight.

Massaggiatori per la prostata

Sono realizzati specificamente per gli uomini che hanno la prostata. Questi massaggiatori prostatici hanno la stessa forma dei vibratori anali, ma vengono utilizzati esternamente. Inoltre, alcuni sono sagomati per adattarsi perfettamente al perineo (l’area tra l’ano e la base dei testicoli).

Pensieri finali

Alla fine, è una questione di preferenze personali quella che vi dà più piacere. Sono soprattutto sicuri se usati correttamente e possono essere usati per esplorare con il partner una vita sessuale migliore.

Previous

Il Vegetarianesimo in Cina: tra Passato e Futuro Sostenibile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.