Crisi Immobiliare in Cina: Le Difficoltà di Country Garden

  1. Casa
  2. /
  3. Blog
  4. /
  5. News dalla Cina
  6. /
  7. Crisi Immobiliare in Cina:...

Le difficoltà finanziarie di Country Garden.

Il principale sviluppatore immobiliare cinese, Country Garden, sta attraversando una fase di tensione finanziaria, suscitando preoccupazioni economiche.

Country Garden, il principale sviluppatore privato della Cina, sta valutando di posticipare un pagamento di obbligazioni onshore, una novità per l’azienda. Questa decisione segue la sospensione della negoziazione di 11 obbligazioni onshore, che ha portato le sue azioni a un minimo storico lunedì scorso. La turbolenza finanziaria attorno a Country Garden ha creato inquietudine nei mercati, intensificando le richieste a Pechino di sostenere il vacillante settore immobiliare, essenziale per ristabilire la fiducia in un’economia in difficoltà.

Articoli correlati: La crisi del mercato immobiliare in Cina si aggrava

Nonostante la sua precedente reputazione di solidità finanziaria, le azioni di Country Garden hanno subito una brusca caduta del 18,4% a HK$0.8 lunedì. Questo ha contribuito a una diminuzione del 3,7% nell’indice Hang Seng Mainland Properties. Il valore delle azioni dell’azienda è diminuito del 50% solo questo mese.

Le ripercussioni di questa situazione sono state avvertite a livello internazionale. Ad esempio, il FTSE 100 del Regno Unito ha registrato un leggero calo lunedì. La preoccupazione principale riguarda l’impatto sulla ripresa economica della Cina e l’indebitamento del suo mercato immobiliare.

Le sfide di Country Garden potrebbero scoraggiare potenziali acquirenti di case e minare la fiducia delle istituzioni finanziarie. L’implicazione più ampia è che altre aziende immobiliari private potrebbero essere sull’orlo della crisi, soprattutto se non ricevono un sostegno finanziario tempestivo.

Aggravando le preoccupazioni del mercato finanziario, due aziende cinesi quotate hanno rivelato di non aver ricevuto pagamenti dovuti dalla Zhongrong International Trust Co. Questo in un contesto già teso, aggravato da una recessione nel settore immobiliare.

Il settore immobiliare, pilastro dell’economia cinese, ha affrontato cali nelle vendite, problemi di liquidità e una serie di inadempienze da parte degli sviluppatori dalla fine del 2021. In particolare, il gruppo China Evergrande è stato al centro di questa crisi del debito.

Fattori come la ridotta domanda estera, una spesa interna tiepida e problemi persistenti nel settore immobiliare hanno ostacolato gli sforzi della Cina di riprendersi post-COVID. Ciò è stato ulteriormente confermato da recenti dati economici deludenti.

Le obbligazioni offshore di Country Garden hanno anche registrato un calo, con alcune che sono state negoziate fino a 6 centesimi di dollaro. Tuttavia, c’è stata una leggera ripresa da allora.

Secondo Reuters, una fonte informata ha rivelato lunedì che l’azienda ha proposto ai creditori di estendere il rimborso di un’obbligazione privata onshore di 3,9 miliardi di yuan, in scadenza il 2 settembre, su un periodo di tre anni in sette rate.

Country Garden non ha voluto commentare. Tuttavia, durante il fine settimana, l’azienda ha annunciato la sua decisione di sospendere la negoziazione di 11 delle sue obbligazioni onshore, una mossa spesso interpretata dai commercianti come un preludio alla richiesta di estensioni di rimborso.

A settembre, Country Garden potrebbe dover rimborsare oltre 9 miliardi di yuan (circa 1,25 miliardi di dollari) di obbligazioni onshore, secondo le stime di Reuters.

Questa sospensione è stata preceduta da un rapporto del media cinese Yicai, che suggeriva che l’azienda stesse andando verso una ristrutturazione del debito. Questo dopo che l’azienda non ha onorato due pagamenti di coupon obbligazionario, per un totale di 22,5 milioni di dollari, in scadenza il 6 agosto.

La filiale di gestione immobiliare dell’azienda, Country Garden Services, ha visto le sue azioni calare di oltre il 10%. Inoltre, una unità di servizi di Country Garden ha ceduto la sua partecipazione di maggioranza in una società tecnologica con sede a Wuhan. Anche il direttore strategico di Country Garden Services si è dimesso dalla carica di presidente.

Dickie Wong, direttore esecutivo di Kingston Securities, ha commentato la crisi in corso, sottolineando che i problemi del settore persistono da tempo, erodendo la fiducia degli investitori e frenando gli acquisti immobiliari.

Sottolineando la gravità della situazione, Wong ha sottolineato che l’influenza del settore sull’economia ha raggiunto un punto cruciale. Ha fatto appello a interventi normativi, come la riduzione dei tassi di interesse e gli aggiustamenti dei rapporti di riserva.

La crescita economica della Cina è stata debole nel recente trimestre, con una domanda in calo sia a livello nazionale che internazionale. Ciò ha spinto i leader a promettere ulteriori sostegni politici e gli analisti a rivedere al ribasso le loro previsioni di crescita annuale.

In notizie correlate, la statale China Jinmao ha previsto un calo dell’80% dell’utile netto nel primo semestre di quest’anno, attribuendolo a margini di profitto ridotti in alcuni progetti e a una diminuzione delle entrate da sviluppo terriero. Di conseguenza, le sue azioni a Hong Kong sono calate del 4,1% lunedì.

Altri importanti sviluppatori privati, Longfor Group e Seazen Group, hanno anche risentito della crisi del debito di Country Garden. Le loro azioni sono diminuite rispettivamente dell’1,8% e del 3,6% lunedì.

Nel tentativo di ristabilire la fiducia del mercato, Longfor ha effettuato un trasferimento anticipato di 1,7 miliardi di yuan per un’obbligazione onshore in scadenza questo giovedì. L’azienda ha anche effettuato un rimborso anticipato di HK$3,2 miliardi su un prestito sindacato quinquennale, con piani per saldare l’importo rimanente entro la fine dell’anno.

Argomenti: Difficoltà finanziarie di Country Garden, Crisi del settore immobiliare cinese, Reazioni del mercato globale a Country Garden, Sostegno di Pechino al settore immobiliare, Implicazioni economiche dei ritardi nei pagamenti delle obbligazioni, Ritardo nel pagamento delle obbligazioni di Country Garden

Fonte: China’s Real Estate Woes: Country Garden Faces Bond Payment Delays

Previous

Giornata Mondiale della Musica 2023: La Storia, il Significato e Come Celebrarla

Interviste esclusive con fotografi cinesi per celebrare la Giornata Mondiale della Fotografia 2023

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.