CinaOggi > Cinema Cinese > News > 20+ Film Cinesi di Propaganda

20+ Film Cinesi di Propaganda

Evoluzione del cinema di propaganda cinese: dal Distaccamento Rosso delle Donne a Wolf Warrior

Il cinema cinese degli anni ’80, degli anni ’90 e della prima decade del 2000, ha prodotto innumerevoli indimenticabili pellicole.

I registi esordienti dell’epoca, prima attraverso gli esponenti della quinta generazione come Zhang Yimou e Chen Kaige, e poi con quelli della sesta come Jia Zhangke, Wang Xiaoshuai e Lou Ye, si sono imposti nel panorama mondiale del cinema, vincendo innumerevoli premi nei principali festival cinematografici grazie a film che sapevano affrontare temi universali oppure che documentavano il tumultuoso passato più o meno recente del paese.

Articoli correlati: Breve storia del cinema cinese, breve storia del cinema di Hong Kong

Qualcosa però è cambiato negli ultimi anni.

Il mercato cinese è diventato incredibilmente lucroso ed ha costretto al compromesso anche molte case di produzione americane che pur di accedervi hanno accantonato, senza batter ciglio, alcuni temi, considerati troppo sensibili dalle autorità cinesi. Nel frattempo anche il governo cinese ha realizzato l’eccezionale forza comunicativa del cinema.

Il cinema mainstream dunque è diventato uno strumento di propaganda per veicolare un’immagine di un paese moderno, coraggioso, indomito, che non ha paura di essere protagonista sulla scena mondiale. Ecco allora innumerevoli pellicole che glorificano le gesta delle forze armate cinesi, o la resilienza del popolo cinese, che resiste saldamente a qualunque avversità o minaccia. La stessa politica estera cinese è stata soprannominata Wolf Warrior Diplomacy, proprio a causa del film d’azione a tema militarista Wolf Warrior 2, equivalente cinese di Rambo 3.

Ecco di seguito una lista di più o meno recenti pellicole che hanno avuto molto successo in patria, e che celebrano il coraggio e l’ingegno della Cina. La lista potrebbe letteralmente andare avanti molto a lungo, ma abbiamo scelto alcune pellicole tra le più rappresentative. Si parte dalle produzioni che hanno in qualche modo anticipato gli umori della Rivoluzione Culturale, per arrivare alle produzioni della Cina di Xi Jinping.

1921 (2021) di Huang Jianxin, Zheng Dasheng

1921
1921

Un’epopea sulle gesta del partito comunista agli inizi. Il film esce per celebrare il centesimo anniversario del partito.

Cliff Walkers (2021) di Zhang Yimou

cliff walkers
cliff walkers

Ambientato nello stato fantoccio del Manchukuo negli anni ’30, il film segue quattro agenti speciali del partito comunista che tornano in Cina dopo aver ricevuto un addestramento in Unione Sovietica. Insieme, si imbarcano in una missione segreta dal nome in codice “Utrennya”.

The Battle at Lake Changjin (2021) di Chen Kaige, Tsui Hark, Dante Lam

The Battle at Lake Changjin
The Battle at Lake Changjin

Nell’inverno del 1950, nella zona ghiacciata e innevata del lago Changjin, stava per iniziare una sanguinosa battaglia tra Stati Uniti e Cina.

Days and Nights in Wuhan (2021) di Cao Jinling

Days and Nights in Wuhan
Days and Nights in Wuhan

Days and Nights in Wuhan è un film documentario di propaganda del 2021 che descrive in dettaglio la pandemia di COVID-19 a Wuhan, Hubei, in Cina. Il film è stato coprodotto dal Partito Comunista Cinese e dal Dipartimento di Propaganda di Hubei.

My People, My Country (2019) di Hao Ning, Chen Kaige, Zhang Yibai, Xu Zheng, Xue Xiaolu, Guan Hu, Muye Wen

my people my country
my people my country

My People, My Country è un film drammatico antologico cinese del 2019 in sette parti, composto da sette segmenti diretti da sette registi. Il film è uscito in Cina il 30 settembre 2019, per commemorare l’istituzione del 70° anniversario della Repubblica Popolare Cinese.

Operation Red Sea (2018) di Dante Lam

operation red sea
operation red sea

Il film è vagamente basato sull’evacuazione di 225 cittadini stranieri e quasi 600 cittadini cinesi dal porto meridionale di Aden, nello Yemen, durante la guerra civile yemenita del 2015.

Amazing China (2018) di Tie Wei

Amazing China 2018 di Tie Wei
Amazing China 2018 di Tie Wei

Un film documentario di propaganda che mostra i successi della Cina nella scienza, nella tecnologia, nell’industria e nella riduzione della povertà da quando Xi Jinping ha assunto il potere di Segretario Generale del Partito Comunista Cinese.

Wolf Warrior 2 (2017) di Wu Jing

wolf warrior 2
wolf warrior 2

Il film è il seguito del celebre Wolf Warrior e segue le avventure di Leng Feng, un letale agente delle forze armate cinesi che combatte contro le ingiustizie in Africa causate dai mercenari occidentali.

Wolf Warrior (2015) di Wu Jing

wolf warrior
wolf warrior

Un soldato delle forze speciali cinesi dotato di una straordinaria abilità di tiro si trova a dover affrontare un gruppo di mortali mercenari stranieri assunti da un feroce signore della droga per assassinarlo.

The Taking of Tiger Mountain (2015) di Tsui Hark

The Taking of Tiger Mountain 2015 by Tsui Hark
The Taking of Tiger Mountain 2015 by Tsui Hark

Basato sulla storia reale di un incidente avvenuto nel 1946 durante la guerra civile cinese, il film parla di un soldato della squadra di ricognizione comunista Yang Zirong che si travestì da bandito per infiltrarsi in una banda locale di briganti, aiutando infine la principale forza comunista a distruggere i malfattori.

Beginning of the Great Revival (2011) di Han Sanping, Huang Jianxin

Beginning of the Great Revival 2011 by Han Sanping Huang Jianxin
Beginning of the Great Revival

Una cronaca degli eventi che portarono alla fondazione del Partito Comunista Cinese.

The Founding of a Republic (2009) di Huang Jianxin, Han Sanping

The Founding of a Republic 2009 by Huang Jianxin Han Sanping
The Founding of a Republic 2009 by Huang Jianxin Han Sanping

The Founding of a Republic è un film storico cinese commissionato dall’ente regolatore cinematografico cinese e realizzato dal China Film Group (CFG) di proprietà statale per celebrare il 60° anniversario della Repubblica popolare cinese.

Chunmiao (1975) di Tingduo Liang, Xie Jin, Bili Yan

Chunmiao è un film cinese del 1975 diretto da Xie Jin, Yan Bili e Liang Tingduo, con Li Xiuming nei panni della ragazza del villaggio titolare che è diventata un medico scalzo attraverso la lotta politica.

Sparkling Red Star (1974) di Ang Li, Jun Li

Sparkling Red Star
Sparkling Red Star

Sparkling Red Star è un film cinese del 1974 e uno dei pochissimi film prodotti in Cina durante la Rivoluzione Culturale. Il film è un mix tra un film di guerra, un film per bambini e un musical.

Little 8th Route Army (1973) di Lei You

lei you
lei you

Little 8th Route Army è un film d’animazione cinese in stop motion. Viene anche chiamato “Little 8th Route Heroes” e “Small 8th Route Army”. Il film è stato prodotto e distribuito quando la rivoluzione culturale era ancora in corso. La trama si basa sull’ottava divisione dell’esercito dell’esercito rivoluzionario nazionale, quando era sotto il controllo del Partito comunista cinese invece dell’avversario Kuomintang.

Taking Tiger Mountain by Strategy (1970) di Xie Tieli

Taking Tiger Mountain by Strategy 1970 by Xie Tieli
Taking Tiger Mountain by Strategy 1970 by Xie Tieli

Taking Tiger Mountain è stato uno dei primissimi film modello prodotti durante la Rivoluzione Culturale Cinese (1966-1976). Il film è stato diretto da Xie Tieli ed era basato su un’opera contemporanea di Pechino, una delle otto rappresentazioni teatrali consentite durante la Rivoluzione Culturale. La storia è basata sul romanzo Lin hai xue yuan (林海雪原), e racconta la storia di un incidente avvenuto nel 1946, durante la guerra civile cinese.

The Red Detachment of Women (Il distaccamento rosso delle donne, 1970) di Pan Wenzhan, Fu Jie

distaccamento rosso delle donne
il distaccamento rosso delle donne

Adattato da un film precedente con lo stesso titolo, The Red Detachment of Women è un balletto cinese che ha debuttato nel 1964 ed è stato una delle otto opere modello che hanno dominato la scena nazionale durante la Rivoluzione Culturale. Negli anni ’30, sull’isola di Hainan, l’eroina, Wu Qinghua, fugge dal malvagio Nan Batian per andare a comandare una milizia femminile, sotto la guida di Hong Changqing, segretario del Partito Comunista.

The East is Red (1965) di Ping Wang

the east is red
the east is red

Propaganda pre-rivoluzione culturale nella sua forma più sfarzosa, quest’opera modello descrive la storia e l’evoluzione del Partito Comunista Cinese sotto Mao Zedong dalla sua fondazione nel luglio 1921 alla fondazione della “Nuova Cina” nel 1949.

Battle on Shangganling Mountain (1956) di Meng Sha, Shan Lin

Battle on Shangganling Mountain 1956 by Meng Sha Shan Lin
Battle on Shangganling Mountain 1956 by Meng Sha Shan Lin

Battle on Shangganling Mountain segue le gesta di un gruppo di soldati dell’esercito volontario del popolo cinese che riescono a difendere una collina per diversi giorni contro le forze statunitensi.

Leather with Feather (1954) di Hui Shi

Leather with Feather 1954 di Hui Shi
Leather with Feather 1954 di Hui Shi

Il film era rivolto ai bambini, Letter with Feather si concentra su un giovane ragazzo che, attraverso il suo ingegno, consegna un messaggio importante all’ottava armata della rotta mentre sfugge alle forze imperiali giapponesi durante la seconda guerra sino-giapponese.

National Customs (1935) di Zhu Shi-Lin, Lo Ming-Yau

national customs
national customs

Questo è un film piuttosto particolare perché questa volta è un film di propaganda per il Partito Nazionalista Cinese. Chiang Kai-shek aveva lanciato il New Life Movement (新 生活 運動) nel 1934. Lianhua Film Studio decise di realizzare il film dopo essere stato accusato di produrre principalmente film di sinistra.

Inaugurazione Della Mostra “a Moon Wrapped In Brown Paper” di Nathalie Djurberg e Hans Berg a Prada Rong Zhai, Shanghai

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.