CinaOggi > Cultura cinese > Le forti piogge in Cina hanno danneggiato numerosi siti storici nello Shanxi tra cui Pingyao

Le forti piogge in Cina hanno danneggiato numerosi siti storici nello Shanxi tra cui Pingyao

89 siti storici nella provincia settentrionale dello Shanxi sono stati danneggiati pesantemente dalle forti piogge. Altri 750 siti hanno subito danni importanti. Alcuni siti risalgono a migliaia di anni fa e richiederanno lavori di restauro. Gli acquazzoni persistenti hanno portato cinque volte la quantità di pioggia consueta in una zona normalmente arida.

Le piogge torrenziali che hanno colpito la provincia settentrionale dello Shanxi hanno distrutto almeno 19000 edifici ed hanno seriamente danneggiato 1763 siti storici. Le piogge hanno inoltre causato la morte di 15 persone nella regione. Lo Shanxi è famoso per essere una delle culle della cultura cinese con i suoi oltre 5000 siti storici ed oltre 30000 antiche strutture architettoniche, più di qualunque altra regione del paese.

Secondo l’Assessorato Provinciale Beni Culturali 89 siti sono stati danneggiati pesantemente mentre altri 750 siti hanno subito danni importanti, come crolli delle mura, di colonne o altri elementi architettonici.

Altri danni di minore entità riguardano infiltrazione di acqua, crepe nelle pareti e instabilità del terreno.

Nell’antica città di Pingyao, sito patrimonio dell’Umanità Unesco, 51 sezioni delle mura cittadine sono state danneggiate. Un tratto lungo 25 metri è collassato durante la tempesta.

Le antiche mura di Pingyao danneggiate [Photo/CCTV]

Secondo quanto riferito dalle autorità locali, 300 case nel cuore della città vecchia sono state danneggiate. Gli edifici storici sono principalmente fatti di legno. I residenti sono stati evacuati e il governo locale ha iniziato i lavori di restauro o di riparazione.

Il maltempo che è durato quattro giorni ha flagellato la regione dello Shanxi, generalmente caratterizzata da un clima piuttosto secco.

La maggior parte dei danni ad ogni modo si è verificata in zone isole o in villaggi remoti, che non potevano contare su una protezione più attenta.

Il Tempio Zhenwu, costruito durante la dinastia Yuan (1271-1368) nella contea di Fenxi è stato particolarmente danneggiato. Il Padiglione Kuixing, dove gli studenti andavano a pregare per ottenere dei buoni risultati agli esami sin dal diciottesimo secolo è parzialmente crollato a causa della pioggia.

Fonte: SCMP via Thousands of historical sites damaged by torrential rain in Shanxi

Previous

Tensioni Cina-Taiwan, Xi Jinping promette la riunificazione con Taiwan

Microsoft chiuderà LinkedIn in Cina a causa di un “ambiente operativo più difficile”

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.