CinaOggi > Intrattenimento > 3 Consigli per una Visita Sicura a New Orleans

3 Consigli per una Visita Sicura a New Orleans

Viaggiare in sicurezza è sempre meglio che viaggiare impreparati.

Esistono città del mondo che è impossibile non visitare per quanto sono belle.

Alcune di queste, però, hanno delle zone meno indicate per i turisti dove è meglio non avventurarsi.

È il caso di New Orleans, città della Louisiana dove ancora sono forti le radici francesi del periodo della colonizzazione e dove vive un amore puro per la musica e per il divertimento.

Prima di organizzare il viaggio, richiedi l’ESTA USA per andare in America senza Visto. Clicca qui per maggiori informazioni.

Per cosa è maggiormente conosciuta New Orleans?

Per la musica, il cibo, le feste come il Mardi Gras che si tengono ogni anno e per essere un centro dove il multiculturalismo fa da sempre parte del tessuto sociale.

Qui, i resti della cultura francese si mescolano alla perfezione con la cultura americana e africana, per creare un mix che si riflette tanto nell’architettura quanto nella lingua parlata dai nativi.

Tuttavia, New Orleans non è una delle città più sicure d’America. Mentre la visiti potresti diventare vittima di truffatori e borseggiatori, oppure trovarti al centro di una disputa tra gang rivali.

Ma non preoccuparti. Puoi visitare New Orleans in tutta sicurezza, quando vuoi, seguendo alcuni piccoli accorgimenti.

  1. Custodisci i tuoi averi

Sembra il più scontato dei consigli, ma è bene tenerlo a mente.

Se parcheggi l’auto o la moto in strade e parcheggi pubblici, non lasciare nulla di valore all’interno.

Lasciare incustoditi portafogli, dispositivi digitali e altri oggetti di valore potrebbe richiamare attenzioni sbagliate e lasciarti un pessimo ricordo.

Inoltre, quando visiti la città, prendi alcune precauzioni per non dare troppo nell’occhio ed evita il classico look da turista, se vuoi stare quanto più sereno possibile.

  1. Evita alcune zone

I luoghi più interessanti e ricchi di turisti possono comunque essere pericolosi.

Il French Quarter e Bourbon Street sono due dei luoghi più famosi di New Orleans e anche piuttosto sicuri, ma attenzione ai piccoli truffatori perché possono diventare molto fastidiosi e pericolosi con i loro stratagemmi.

Tutti gli altri punti di interesse, compresi alcuni cimiteri, l’area di St. Claude, Viavant-Venetian Isles e West Lake Forest, per citarne alcuni, è meglio evitarli da soli o con piccoli gruppi.

Anche girare in auto, in van o camper, per quanto sembri sicuro, può rivelarsi una brutta idea nel quartiere sbagliato.

  1. Tieni il portafogli al sicuro

Esistono diversi modi per custodire e tenere al sicuro soldi, carte di pagamento e documenti.

Se stai pianificando una gita a New Orleans con amici e parenti, invece di tenere chiavi e portafogli nella tasca posteriore dei pantaloni, puoi usare un portadocumenti da allacciare alla vita, al petto oppure sotto la camicia.

Dovrai sicuramente tenere al sicuro il tuo passaporto, perché in caso di smarrimento dovrai richiedere un nuovo Visto Esta.

Segui questi consigli di base, ottieni l’ESTA Stati Uniti e prepara le valigie per un viaggio da sogno in una delle città più interessanti di tutto il continente americano.

Previous

La Cina cancella 2 milioni di post online per “nichilismo storico”

Ispezione al SEG Plaza a Shenzhen dopo le oscillazioni di ieri

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.