CinaOggi > Arte cinese > Artisti cinesi contemporanei > Intervista con l’Artista & Illustratrice Chia-Chi Yu

Intervista con l’Artista & Illustratrice Chia-Chi Yu

Chia-Chi Yu è un’Illustratrice che comunica con la sua opera spensieratezza e sentimenti giocosi.

Chia-Chi Yu è un’illustratrice freelance con sede a Taipei, Taiwan. Dopo aver studiato design industriale presso l’Università Nazionale, ha lavorato come designer di prodotti industriali ma ha deciso di passare alla sua carriera nell’illustrazione, quindi è andata a studiare alla Scuola Nazionale d’Arte in Francia. Tornata a Taiwan, Chia-Chi ha iniziato la sua carriera come illustratrice freelance con editori. Disegna e crea opere d’arte per editoriali e copertine di libri, realizza anche illustrazioni per bambini. Chia-Chi ama usare materiali misti e creare illustrazioni interessanti e vivaci.

Questa intervista è apparsa prima su Planet China Vol. 13, un numero dedicato alle donne che fanno la differenza.

Behance | Twitter | Flickr | Instagram

Puoi parlarci un po’ di te?

Il mio nome è Chia-Chi Yu. Sono un’illustratrice freelance che lavora a Taipei, Taiwan. Ho studiato arte per 4 anni in Francia. Disegno molto per editoriali e copertine di libri, inoltre realizzo illustrazioni per bambini. Amo usare materiali misti e creare collage. Preferisco i disegni interessanti a quelli belli. Ora vivo da sola con 10 gatti ed un cane.

Ha trovato la motivazione per disegnare e ha seguito il percorso per realizzare ciò che si era prefissata di realizzare: essere un’illustratrice

Illustrator Artist Chia Chi Yu

Hai sempre avuto chiara la tua carriera come illustratrice sin dall’infanzia? Come e quando sei entrata nel mondo dell’illustrazione?

Non ci pensavo quando ero bambina. Mi piaceva molto disegnare, ma andavo bene anche a scuola. A quel tempo, l’illustratore non era un lavoro comune. Volevo essere un architetto. Infine, ho studiato disegno industriale all’università. Dopo la laurea, ho lavorato presso uno studio di design come product designer. Allo stesso tempo, ho capito che volevo disegnare. Ho iniziato a studiare da sola. Ho disegnato alcune vignette e le ho pubblicate su Internet. Ho trovato lavori di illustrazione per editori e riviste. Ma ho sentito di avere delle lacune e ho deciso di andare in Francia. Tuttavia, non sono entrata nella scuola di illustrazione come avrei voluto. Ho studiato belle arti e ho pensato che mi avrebbe aperto gli orizzonti. Ora sento che quella è stata una delle cose migliori che mi siano successe.

È piena di immaginazione e sempre ispirata dalle parole degli scrittori, che arricchiscono le sue illustrazioni.

Illustrator Artist Chia Chi Yu

Quali sono i tuoi migliori ricordi d’infanzia legati al disegno? Ricordi il tuo primo schizzo? Di cosa si trattava?

Mi ricordo che mia madre aveva disegnato una ragazza su un foglio di carta con una penna a sfera per me e mio fratello. Ha sorriso ed ha detto che non sapeva disegnarlo meglio, ma mi era piaciuto molto. Quando ero alle elementari, andavo al corso di disegno dopo la scuola, una volta alla settimana. Ricordo alcuni disegni in quel momento, come lo zoo, il mondo futuro con molti robot e lo stagno dei fiori di loto. Ho anche disegnato un ritratto della mia compagna di classe del corso di arte a scuola, ho usato colori strani per disegnare il suo viso. Non era affatto felice.

Illustrator Artist Chia Chi Yu

Chi ti ha influenzato come persona e come illustratrice e creativa?

Jimmy Liao. È l’illustratore più famoso di Taiwan. Penso che il 90% dei taiwanesi lo conosca. Durante gli anni del college, la sua carriera iniziò ad avere successo. L’illustratore divenne nota come professione. Credo che abbia influenzato ogni illustratore della mia generazione. Frédérique Bertrand. È un’illustratrice francese. Prima di entrare alla scuola d’arte, ho frequentato la scuola di lingue per un anno. Sapevo molto poco di illustrazione e non conoscevo nessun illustratore francese. Un giorno ho trovato il suo libro illustrato in una libreria. Sono stata subito attratta. Ha usato i collage nelle sue illustrazioni. La combinazione è molto creativa e piena di umorismo. Ricordo che ero molto emozionata. Amo ancora quel libro e le sue opere. Pema Chödrön. È una buddista tibetana americana. Negli ultimi anni ho letto molti libri sulla psicologia e sull’anima. Le sue parole mi trasmettono calore come se fosse pronta a sostenerti. Ogni volta che leggo il suo libro, posso fare nuove scoperte.

Illustrator Artist Chia Chi Yu

Cosa ami di più del tuo lavoro? Quali sono i soggetti che preferisci disegnare?

Mi piace lavorare da sola a casa. (Adesso lavoro nel mio studio perché ho troppi gatti a casa non sono più sola). Mi piace fare il lavoro da sola dall’inizio alla fine. Mi piace disegnare le scene, i luoghi e i paesaggi. Mi piace fare illustrazioni per opere letterarie.

I gatti sono una parte importante della sua vita ed è molto naturale per lei inserire i gatti nelle sue opere d’arte

Illustrator Artist Chia Chi Yu

Quali sono le tue fonti d’ispirazione e qual è il processo creativo dietro la tua illustrazione?

Vedo molte immagini. Mi piacciono le opere d’arte astratte, i dipinti di paesaggi, la fotografia contemporanea e le illustrazioni vintage. Mi piacciono anche le performance di danza ed il teatro, a volte traggo ispirazione dalla scenografia. Non seguo la moda, ma mi piace guardare le sfilate e gli abiti della settimana della moda. Ci sono molti frammenti di carta sulla mia scrivania. Li metto nel mio album da disegno per creare collage astratti. Disegno anche linee prive di significato e blocchi di colore. Da un lato è come il rilascio di emozioni, dall’altro cerco combinazioni accidentali. A volte uso parte di questi esperimenti nella mia illustrazione. A volte influenzano il mio prossimo lavoro.

Illustrator Artist Chia Chi Yu

Che cosa, nelle tue creazioni, rappresenta meglio la tua personalità?

Non so come rispondere a questa domanda. Di recente ho molti dubbi su me stessa. Non sono sicura di conoscermi completamente. Come posso essere sicura che ciò in cui credo sia la vera me? Forse i miei diversi tentativi nelle opere riflettono la variabilità della mia personalità. Inoltre, mi piacciono le immagini visivamente forti, penso che anche questo sia correlato.

Illustrator Artist Chia Chi Yu

Qual è la sfida più grande quando devi iniziare un nuovo progetto?

Penso che la sfida più grande sia il mio stato mentale. Sono un perfezionista. Sento sempre la pressione per iniziare un lavoro. Penso addirittura troppo, il che mi fa lavorare lentamente. Quindi mi sento sempre stanca e stressata. Dall’anno scorso ho iniziato ad andare in bicicletta e corre lungo il fiume per essere consapevole del mio stato mentale.

Illustrator Artist Chia Chi Yu

Ti sei diplomata alla National Art School di Nancy. Vivere al di fuori dell’Asia ha influenzato il tuo modo di illustrare e la tua vita?

Sì. Mi mancano molto e provo nostalgia dei 4 anni trascorsi in Francia. Sento che i miei orizzonti si sono allargati, sia nella creazione che nella vita. Mi piace quasi tutto quello che ho studiato alla scuola d’arte. Anche dopo più di dieci anni, lo trovo ancora utile ed ancora mi influenza. Con le differenze culturali, tutto è fresco. Ero come una spugna, assorbivo tutto il tempo. È stato un periodo molto appagante.

Illustrator Artist Chia Chi Yu
Illustrator Artist Chia Chi Yu
Illustrator Artist Chia Chi Yu

Foto & Illustrazioni cortesemente concesse da Chia-Chi Yu

Previous

Intervista con la Fashion Designer e Artista Zoie Lam

Intervista alla Gioielliera e Designer ZihanYang

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.