CinaOggi > Economia cinese > L’economia cinese potrebbe crescere dell’8-9% rispetto al 2020

L’economia cinese potrebbe crescere dell’8-9% rispetto al 2020

Nel 2021 il prodotto interno lordo cinese (PIL) potrebbe espandersi dell’ 8-9% rispetto allo scorso anno grazie alla ripresa economica dopo la pandemia, ha detto Liu Shijin, un analista della People’s Bank of China nella giornata di venerdì.

Questa velocità di recupero però non deve essere interpretata come un periodo di crescita consistente, dal momento che la crescita cinese nel 2020 è stata solo del 2,3%, quando, come il resto delle economie mondiali, l’economia cinese ha sentito il colpo della pandemia.

Analisti di HSBC questa settimana hanno stimato una crescita cinese dell’8,5%, guidando la ripresa mondiale del post-pandemia.

Beijing rilascerà un rapporto sul lavoro del governo il 5 marzo, rapporto che tipicamente include un obiettivo di crescita del PIL per l’anno. Il rapporto dello scorso anno non ne ha incluso uno a causa delle incertezze causate dal coronavirus.

Fonte

Previous

Il riscaldamento dell’Artico e la Niña sono responsabili d’inverni sempre più freddi in Cina (e nel mondo)

Un’app per animare i vecchi ritratti fotografici

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.