CinaOggi > Attualità in Cina > La Cina stronca un giro di falsi vaccini Covid

La Cina stronca un giro di falsi vaccini Covid

Il gruppo criminale era attivo dallo scorso novembre ed ha venduto vaccini contraffatti in Cina e altri paesi.

La polizia cinese ha arrestato più di 80 membri di un gruppo criminale che produceva e vendeva falsi vaccini Covid-19, anche in altri paesi ed ha confiscato oltre 3000 dosi, secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa nazionale Xinhua.

La polizia di Pechino e delle province di Jiangsu e Shandong ha sciolto il gruppo guidato da un sospetto di nome Kong che produceva i vaccini falsi, che consistevano in una semplice soluzione salina, ha riferito Xinhua.

I vaccini sono stati venduti in Cina e in altri paesi, anche se non è specificato quali.

L’operazione di polizia è stata effettuata in più luoghi simultaneamente, tra cui Pechino, Shanghai e la provincia orientale dello Shandong.

Il ministero degli esteri cinesi, tramite il portavoce Wang Wenbin, ha fatto sapere di essersi già messo in contatto con le altre nazioni dove sono stati venduti i vaccini finti.

“Il governo cinese tiene in grande considerazione la sicurezza dei vaccini e continuerà a fare sforzi per perseguire rigorosamente qualsiasi contraffazione, vendita falsa e business illegale. Allo stesso tempo, la Cina rafforzerà la nostra cooperazione di applicazione della legge con i paesi interessati, per prevenire seriamente la diffusione di questo tipo di azione illegale e criminale”, ha detto Wang.

Nel 2016, la polizia aveva arrestato due persone a capo di un giro che ha venduto milioni di vaccini conservati impropriamente in tutto il paese.

La Cina ha almeno sette vaccini Covid-19 nell’ultima fase dei test clinici, e ne ha uno che è stato approvato per l’uso domestico, prodotto dalla compagnia statale Sinopharm.

I produttori di vaccini cinesi hanno colto l’opportunità fornita dalla pandemia per andare a livello globale, con Sinopharm e altre aziende cinesi che fanno accordi o donano i loro vaccini in almeno 27 paesi del mondo.

A livello nazionale, la Cina ha dato più di 24 milioni di dosi dei suoi candidati vaccini fatti in casa, come parte di una campagna di vaccinazione di massa.

Previous

Cina, uomo giustiziato per avere rapito e violentato una bambina di 10 anni

La Cina ha quasi 1 miliardo di utenti internet

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.