CinaOggi > Attualità in Cina > I cittadini di Hong Kong che avevano cercato di fuggire a Taiwan sono stati condannati con pene fino a 3 anni

I cittadini di Hong Kong che avevano cercato di fuggire a Taiwan sono stati condannati con pene fino a 3 anni

Dieci cittadini di Hong Kong che avevano cercato di abbandonare la città in barca per rifugiarsi a Taiwan sono stati condannati con pene fino a tre anni di carcere per avere organizzato ed essere in procinto di realizzare un attraversamento illegale di frontiera.

Gli attivisti, molti dei quali erano liberi su cauzione o che erano stati accusati per le proteste avvenute ad Hong Kong lo scorso anno, sono stati catturati dalla guardia costiera cinese ad agosto, mentre cercavano di fuggire a Taiwan.

I due organizzatori sono stati condannati a 2 e 3 anni di prigione rispettivamente, gli altri otto hanno ricevuto sentenze da 7 mesi. Tutti quanti inoltre dovranno pagare multe tra i 1000 e i 3000 dollari.

Gli altri due passeggeri a bordo dell’imbarcazione, essendo minorenni, non sono stati condannati.

Tutti e 12 sono stati detenuti per oltre 100 giorni prima del loro processo a Shenzhen, in Cina. Secondo un rappresentante delle famiglie, sono stati maltrattati mentre erano in custodia in Cina, ed è stato loro negato l’accesso agli avvocati.

Lunedì, una portavoce del dipartimento di stato americano ha richiesto a Beijing di rilasciare i 12, e di permettere loro di abbandonare il paese.

Numerosi attivisti di altro profilo tra cui Nathan Law, Ted Hui e Baggio Leung, hanno lasciato la città per rifugiarsi in esilio all’estero, mentre altri sono stati arrestati per le proteste del 2019 ad Hong Kong.

Martedì Tony Chung, un altro attivista, è stato condannato a quattro mesi di prigione per assemblea illegale e per vilipendio alla bandiera secondo quanto stabilito dalla nuova controversa legge sulla sicurezza nazionale.

Previous

Il vaccino cinese di Sinopharm è efficace al 79%

Che cosa vuol dire privacy in Cina?

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!