CinaOggi > Attualità in Cina > Il vaccino cinese di Sinopharm è efficace al 79%

Il vaccino cinese di Sinopharm è efficace al 79%

La Cina ha intenzione di vaccinare 50 milioni di persone prima del Capodanno cinese.

Il vaccino prodotto dal gigante farmaceutico cinese Sinopharm è efficace al 79.43%.

La sua efficacia dunque è inferiore a quanto annunciato dagli Emirati Arabi Uniti lo scorso 9 dicembre. I risultati provenienti dagli Emirati Arabi risalivano a luglio.

L’analisi ad interim degli studi clinici di fase 3 mostra che il vaccino è sicuro e che le persone che hanno ricevuto due dosi hanno prodotto alti livelli di anticorpi, secondo quanto riferito da Beijing Biological Products Institute Co., una filiale di Sinopharm.

Sinopharm ha fatto sapere che sono in attesa dell’approvazione formale da parte dei regolatori cinesi per distribuire il vaccino al pubblico.

Il vaccino è stato già amministrato a centinaia di migliaia di persone sotto un programma d’emergenza approvato dal governo cinese.

A novembre quasi 1 milione di persone avevano ricevuto il vaccino.

Secondo i pochi dettagli forniti, il vaccino segue le linee guida e gli standard di sicurezza dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e del regolatore cinese.

Il vaccino cinese è meno efficace rispetto a quelli prodotti da Pfizer-BioNTech e Moderna che hanno un’efficacia pari al 95%, mentre il vaccino Sputnik V russo ha un’efficacia del 91%. Il vaccino prodotto dall’Università di Oxford e da AstraZeneca ha un’efficacia del 70% circa.

La Cina è pronta ad inviare centinaia di milioni di dosi ai 16 paesi che hanno condotto l’ultima fase dei trial, dal momento che il coronavirus è scarsamente presente all’interno dei confini del paese.

Rispetto ai vaccini di Pfizer e Moderna, il vaccino di Sinopharm non richiede particolari temperature di congelamento per la conservazione, rendendo il trasporto e la distribuzione più facile, specie nei paesi in via di sviluppo.

Iscriviti a CinaOggi per ricevere gli aggiornamenti, gli eventi e scaricare gratuitamente il nuovo numero di Planet China dedicato alle donne che fanno la differenza.

planet-china-11-donne-cinesi

In questo numero: Li Jingmei, Sissi Chao, Jill Tang, Xing Danwen, Shirley Ying Han, Echo He, Xia Jia, Xue Mo, Meng Du, PeiJu Chien-Pott, Jiayu Liu, Qu Lan, Tiffany Chan, Xiong Jingnan, Gia Wang, Chen Jie
Iscriviti a CinaOggi per ricevere gli aggiornamenti e gli eventi:

 

Loading
Previous

Il modulo centrale della stazione spaziale cinese sarà lanciato nella prima metà del 2021

I cittadini di Hong Kong che avevano cercato di fuggire a Taiwan sono stati condannati con pene fino a 3 anni

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!