CinaOggi > Cultura cinese > I Migliori Videogiochi Cinesi

I Migliori Videogiochi Cinesi

L’industria videoludica cinese nelle ultime due decadi è cresciuta vertiginosamente e alcuni grandi conglomerati locali si sono riusciti ad imporre a livello internazionale.

Contenuti nascondi
1 I migliori videogiochi cinesi

Compagnie come Tencent ormai controllano una fetta importante dell’industria del gaming mondiale. Tencent per esempio, oltre ad avere la piena proprietà di Riot Games, Funcom, Supercell, ha investito massicciamente anche in altre grandi compagnie occidentali come Epic.

Altre invece sono riuscite a produrre importanti successi a livello internazionale, spesso grazie alla formula del free-to-play.

I videogiochi cinesi spesso prediligono forme di gioco online, con meccaniche cooperative, sia su piattaforme mobile, che su pc, ma recentemente anche i giochi in single player hanno acquistato maggiore importanza.

Vediamo di seguito alcuni dei maggiori successi dell’industria videoludica cinese.

In questa lista ci concentreremo su giochi completamente sviluppati e prodotti in Cina, escludendo dunque i titoli sviluppati su licenze internazionali.

I migliori videogiochi cinesi

Genshin Impact (2020), Windows, PS4, Android, iOS

Genshin-Impact-2
Genshin Impact

Genshin Impact, 原 神, è un gioco di ruolo d’azione free-to-play dello sviluppatore ed editore di videogiochi di Shanghai miHoYo e presenta un mondo aperto fantasy e un sistema di combattimento basato sull’azione, fortemente ispirato a The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Genshin Impact al momento della pubblicazione, ha ricevuto recensioni positive, che hanno elogiato alcuni aspetti del gioco, come il gameplay e la grafica evocativa.

Conqueror’s Blade (2019), Windows

Conqueror's-Blade
Conqueror’s Blade

Come molti altri giochi di origine cinese, Conqueror’s Blade è una produzione MMO free-to-play con componenti strategiche a turni offrendo una componente di tattica in tempo reale nelle battaglie online. Il gioco è stato apprezzato per la sua facilità e accessibilità d’uso e per il suo combattimento spettacolare.

Let’s Hunt Monsters (2019), iOS, Android

Let's-Hunt-Monsters
Let’s Hunt Monsters

Let’s Hunt Monsters, 一 起来 捉妖, è un gioco in realtà aumentata per smartphone creato da Tencent e internazionalmente riconosciuto come un clone di Pokemon Go, che non è mai giunto sul mercato cinese, ma in questo caso basato sulla mitologia cinese. Il gioco ha guadagnato una grande popolarità nel paese asiatico.

My Time at Portia (2019), Windows, Nintendo Switch, PS4, Xbox One

My-Time-at-Portia
My Time at Portia

My Time at Portia, 波西亚 时光, sviluppato da Pathea Games e pubblicato da Team17, combina aspetti dei giochi di ruolo e dei giochi di simulazione. Il gioco non è perfetto, ma è divertente, luminoso e rilassante.

Icey (2018), Windows, PS4, iOS, Nintendo Switch

Icey
Icey

Icey è un gioco hack-and-slash 2D a scorrimento laterale sviluppato da Shanghai FantaBlade Network Technology (Editore: X.D. Network). Nel gioco, il giocatore controlla un cyborg femminile per sconfiggere Giuda e i suoi servi robot. Il gioco può essere giocato linearmente oppure infrangendo la quarta parete, ovvero il muro immaginario tra il giocatore e la rappresentazione videoludica. Il gioco è stato elogiato per la sua insolita scelta di narrazione.

Girls’ Frontline (2016), Android

Honkai-Impact-3rd
Girls ’Frontline

Girls ’Frontline, 少女 前线, è un gioco di ruolo strategico per dispositivi mobile sviluppato da MICA Team. I giocatori controllano le T-Dolls, ovvere delle schiere di androidi, acquisite attraverso le meccaniche di gioco di Gacha. Le T-Doll vengono inviate in battaglia per completare missioni di combattimento, simulazioni o attività di supporto logistico. Il gioco ha avuto un certo successo in Cina e Corea del Sud ed è stato elogiato perché non obbliga i giocatori a utilizzare microtransazioni pay-to-win per proseguire nell’avanzamento del gioco.

JX Online 3 (2016), Windows

JX-Online-3
JX Online 3

JX Online 3 è un MMORPG seguito da più di 3 milioni di utenti attivi al giorno in Asia orientale. Le meccaniche di gioco coinvolgono la costruzione del mondo di gioco e l’uso delle arti marziali. È uno dei primi giochi a supportare RTX Ray Tracing di Nvidia.

Mobile Legends: Bang Bang (2016), Android, iOS

Mobile-Legends-Bang-Bang
Mobile Legends: Bang Bang

Mobile Legends: Bang Bang, 无尽 对决, è un gioco di battaglie online multiplayer per piattaforme mobile (MOBA) creata da Moonton. Il gioco ha guadagnato una certa popolarità nel sud-est asiatico ed è stato scelto per la prima competizione ai 2019 Southeast Asian Games nelle Filippine. Nel 2018, Moonton ha perso una causa contro Tencent per il plagio di League of Legends da parte di Mobile Legends.

Revelation Online (2015), Windows

Revelation-Online
Revelation Online

Revelation Online (“Revelation” in Cina, 天 谕) è un MMPORG free-to-play creato e pubblicato da NetEase, ambientato nel mondo fantastico di Nuanor. Il gioco ha ricevuto feedback positivi per la sua splendida grafica, per il continuo supporto e per la narrazione.

Runestone Keeper (2015), Windows, OS X, iOS, Android

Runestone-Keeper
Runestone Keeper

Runestone Keeper è un dungeon crawler roguelike creato da Blackfire Games ed è stato elogiato per il suo solido gameplay. Il gioco è stato paragonato a Dungelot, ma si distingue per l’introduzione di elementi RPG.

Honor of Kings (2015), iOS, Android

Honor-of-Kings
Honor of Kings

Honor of Kings (王者 荣耀; Wang Zhe Rong Yao) è un gioco di battaglie online multiplayer sviluppato da TiMi Studios e pubblicata da Tencent Games per il mercato cinese. A novembre 2020, il gioco ha avuto oltre 100 milioni di giocatori attivi ogni giorno. Honor of Kings è stato tra i giochi più popolari al mondo, ottenendo uno dei maggiori incassi di tutti i tempi, nonché l’app più scaricata a livello globale. Una versione internazionale del gioco, Arena of Valor, è stata rilasciata nell’ottobre 2017.

The Legend of Sword and Fairy 6 (2015), Windows, (2019), PS4

The-Legend-of-Sword-and-Fairy
The Legend of Sword and Fairy 6

The Legend of Sword and Fairy 6, 仙劍 奇俠 傳 六, è un gioco di ruolo creato da Softstar Technology e l’ottavo capitolo del franchise di Legend of Sword and Fairy. Il gioco non è stato accolto molto bene: i recensori si sono lamentati della sua scarsa ottimizzazione, nonostante abbiano elogiato la trama e la recitazione del gioco.

Clash of Kings (2014),  iOS, Android

Clash of Kings è un gioco di strategia MMO mobile cinese sviluppato e pubblicato da Elex Tech. L’app è stata bandita in India il 28 giugno 2020. Il gioco è stato apprezzato in tutto il mondo grazie all’esperienza strategica offerta.

Rift Hunter (2013), iOS, Android

Rift Hunter (无限 法则) è un gioco mobile online multiplayer con elementi picchiaduro, sviluppato da Yinhan. È dotato di un gameplay cooperativo, oltre a PVP competitivo, dungeon per giocatore singolo e un sistema di gilde.

Titans Mobile (2012), iOS, Android

Titans Mobile è un gioco di strategia di guerra online free-to-play di Something Big Technology Company Limited, in cui i giocatori devono scegliere la loro fazione prima di poter reclutare eroi del mito greco e addestrare fanciulle.

Glorious Mission (2011), Windows

Glorious-Mission
Glorious Mission

Glorious Mission (光荣 使命) è un fps cinese dai toni patriottici per piattaforma Windows sviluppato da Giant Interactive Group, ed è stato il primo videogioco online a tema militare rilasciato dal People’s Liberation Army (PLA). Una versione militare non pubblica è stata sviluppata anche dall’Esercito popolare di liberazione cinese. La trama si concentra sul conflitto tra Cina e Giappone sulle contese Isole Senkaku, o Isole Diaoyu in cinese.

GKART [QQ speed, Garena Speed Drifters] (2010), Windows, (2017) Android, iOS

GKART
GKART

GKART è un gioco di corse multiplayer online di TiMi Studios e pubblicato da Tencent e Garena. Il gioco, rilasciato in Cina con il nome di “QQ speed”, ha guadagnato enorme popolarità nel paese. La versione Windows è stata chiusa nel 2012. 5 anni dopo è stata lanciata una versione mobile per il mercato cinese.

GuJian (2010), Windows

gujian

GuJian (古剑 奇 谭 琴 心 剑 魄 今 何在) è un videogioco di ruolo di Aurogon, pubblicato da Gamebar. GuJian è ambientato in una versione romanzata dell’antica Cina e include elementi della cultura tradizionale e della mitologia cinese. Il gioco è il primo videogioco con i personaggi principali completamente doppiati. È stato elogiato per i suoi filmati cinematografici, la storia e l’ambientazione.

Heroes of Gaia (2009), Flash

Heroes of Gaia (英雄 之 城), noto in Europa come Castle of Heroes, è un gioco di strategia basato su browser MMO fantasy. Nel 2009 il gioco ha ricevuto il premio Jing Ling per essere “il miglior gioco web” in Cina.

Heroes of Three Kingdoms (2009), Windows

Heroes of Three Kingdoms (赤壁 Online), sviluppato da Perfect World, è un altro MMPORG free-to-play ambientato nell’antica Cina e ispirato al Romanzo dei Tre Regni. Il gioco è caduto nel dimenticatoio ed è stato chiuso nel 2011 a causa dei cheater che sfruttavano i numerosi bug del gioco e dalla mancanza di supporto.

Perfect World (2008), Windows

Perfect World, 完美 世界, è un MMORPG fantasy free-to-play, fortemente ispirato alle tradizioni cinesi e sviluppato da Beijing Perfect World. Ha ottenuto un notevole successo ed è ricordato per il suo peculiare sistema di blocco del telefono.

Happy Farm (2008), Social network game

happy-farm
Happy Farm

Happy Farm (開心 農場) sviluppato da 5 Minutes era un gioco per social network basato sulla simulazione della gestione della fattoria. Ha ottenuto un enorme successo nella Cina continentale e Taiwan. Ad un certo punto l’host del gioco Tencent QQ è stato costretto a limitare il numero di nuovi giocatori al giorno a 2 milioni. Nel 2017 il gioco è stato ritirato. È considerato uno dei giochi più influenti del decennio, avendo ispirato diversi giochi e cloni come FarmVille, Farm Town, Country Story, Sunshine Farm, Happy Farmer e molti altri.

Crazy Mouse (2008), Xbox 360

Il gioco è stato il primo videogioco sviluppato in Cina ad essere sviluppato e rilasciato per Xbox Live Arcade su Xbox 360. Al momento della sua pubblicazione, ha ricevuto critiche molto dure, ma abbiamo deciso di includerlo nell’elenco per curiosità storica .

Jade Dynasty (2007), Windows

Jade Dynasty, 诛仙, era un MMORPG free-to-play sviluppato da Perfect World, basato sul romanzo Zhu Xian (Jade Dynasty o The Attack of Heaven). Nel giugno 2018, i server del gioco sono stati chiusi, ponendo fine a quello che era uno dei MMORPG più popolari in Cina.

Dragon Oath (2007), Windows

Dragon Oath è un MMORPG free-to-play 2007 sviluppato e pubblicato da Changyou.com e Sohu. Dragon Oath è basato sul romanzo Demi-Gods and Semi-Devils di Louis Cha. I server in America e in Europa sono stati chiusi nel 2016. Dragon Oath è stato premiato come gioco online più apprezzato dai giocatori di gioco da ChinaJoy per cinque anni consecutivi dal 2006 al 2010 ed è stato incluso nei cinque franchise di giochi più redditizi al mondo nel 2009 da Forbes.

HiPiHi (2007), Windows

Ai suoi tempi HiPiHi fu uno dei primi mondi virtuali 3D online. L’esperienza videoludica è stata spesso paragonata a Second Life, uscito poco tempo prima.

Phoenix Dynasty Online (2007), Windows

Phoenix Dynasty Online, 凤舞 天骄, è stato un MMORPG fantasy free-to-play creato da Object Software Limited. Il gioco è stato ispirato ancora una volta dalla mitologia cinese ed era ambientato nella Cina antica.

Voyage Century Online (2006), Windows

Voyage Century Online, 航海 世纪 / 王者 世紀, è un gioco di ruolo online multigiocatore in terza persona a tema nautico creato da Snail Games, ambientato nella Terra del XVI secolo, presentando accurate rappresentazioni storiche di diverse città costiere. Il gioco pone l’accento sulle fasi di esplorazione, scambio e combattimento.

Restaurant Empire I&II (2003-2009), Windows, OS X

Restaurant Empire e il suo seguito sono dei giochi di simulazione aziendale creati da Trevor Chan, in cui il giocatore progetta, possiede e gestisce un ristorante. Il primo gioco ha ricevuto recensioni favorevoli, ma è stato criticato per la sua grafica scadente e per la colonna sonora.

Prince of Qin (2002), Windows

Prince of Qin, 秦 殇, è un action RPG creato da Object Software. Il gioco è ambientato nella Cina antica, durante gli ultimi anni della dinastia Qin (221-206 a.C.). Il gioco ha ricevuto recensioni contrastanti mentre guadagnava popolarità in Cina.

Fantasy Westward Journey (2001), Windows, (2015), iOS, Android

Fantasy Westward Journey, 梦幻 西游, è un MMORPG sviluppato da NetEase ed è stato il gioco online più popolare in Cina nel 2007. Come molti altri titoli cinesi, è ispirato al romanzo cinese Viaggio Verso Occidente. A partire dal 2019, il gioco ha incassato circa 6,5 ​​miliardi di dollari di entrate, diventando uno dei videogiochi con il maggior incasso di tutti i tempi.

Seven Kingdoms I & II (1997, 1999), Windows, Linux

Seven Kingdoms (七 王國) è un franchise di videogiochi di strategia in tempo reale fantasy che è stato oscurato al lancio da titoli concorrenti come Total Annihilation, Dark Reign e Age of Empires. È stato in ogni caso elogiato per la fase di costruzione delle strutture ed edifici.

Siete d’accordo con la nostra lista? Quali altri videogiochi cinesi vi hanno appassionato o avete trovato particolarmente interessanti o curiosi?

In inglese: The Best & Most Popular Chinese Video Games

Previous

I ghiacciai cinesi si stanno sciogliendo ad una velocità preoccupante

30 cibi che potrebbero sparire a causa del cambiamento climatico

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!