CinaOggi > Attualità in Cina > Hong Kong rinvia le elezioni del consiglio legislativo a causa del coronavirus

Hong Kong rinvia le elezioni del consiglio legislativo a causa del coronavirus

La governatrice di Hong Kong Carrie Lam durante una conferenza stampa ha detto che le elezioni per il Consiglio Legislativo che si sarebbero dovute tenere il prossimo 6 settembre, sono state posticipate, aggiungendo che la mossa è supportata dal governo centrale cinese.

Questa settimana inoltre il governo di Hong Kong ha impedito di partecipare alle elezioni 12 candidati pro-democrazia di rilievo, tra cui il giovane attivista politico Joshua Wong (potete trovare le nostre interviste qui, qui e qui).

Il governo locale ha dichiarato che il rinvio è stato deciso per motivi di salute pubblica e per “garantire la correttezza delle elezioni”.

La decisione sembra essere stata presa dopo il preoccupante aumento dei casi di coronavirus nelle ultime settimane.

Secondo gli esponenti pro-democrazia il ritardo è in realtá dettato dall’esigenza di evitare una pesante sconfitta alle elezioni per il consiglio legislativo, soprattutto dopo l’adozione della controversa legge sulla sicurezza nazionale che vieta la secessione, la sovversione, il terrorismo e la collusione con forze straniere.

Le recenti primarie per selezionare i candidati pro-democrazia aveva attratto piú di 600.000 votanti, ben piú dei 170.000 previsti dagli organizzatori.

Proprio l’anno scorso, i candidati pro-democratici avevano vinto a valanga le elezioni locali.

Previous

Le Fotografie di Arthur Rothstein in Cina durante la Seconda Guerra Mondiale: la carestia, i rifugiati ebrei a Shanghai

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!