Intervista a Gia Wang, musicista & cantante di Hang on the Box & OV

| | ,

CinaOggi > Featured > Intervista a Gia Wang, musicista & cantante di Hang on the Box & OV

Gia è chitarrista e cantante di Hang on the Box ed è costantemente coinvolta in molti progetti musicali.

Gia è la cantante della prima band punk cinese di sole ragazze Hang on the Box, che ha combattuto contro le norme rock sessiste di Pechino. Hang On The Box si è formata nell’estate del 1998 a Pechino, in Cina. A quel tempo la cantante Gia W (Wang Yue), il chitarrista Yang Fan, la bassista Yilina e la batterista Shenggy (Shen Jing). La band è selvaggiamente considerata come una delle band più popolari e rispettate di Hong Kong, Taiwan, e Cina continentale. Gia è passata alla moda diventando una stilista, ma il suo vero amore per la musica l’ha riportata alle origini alla ricerca di suoni nuovi e diversi. Sta conducendo molti progetti musicali, suona orchestra elettronica con un gruppo chiamato “OV” e realizza nuove canzoni con “Punkgia” e “Gia Wang”.

Instagram

Come e quando hai sviluppato la tua passione per la musica? La tua famiglia ti ha supportato quando hanno saputo che volevi iniziare questa carriera?

Adesso mi capiscono e mi supportano molto. Si può dire che senza il supporto dei miei genitori, non potrei continuare. È molto difficile in Cina. Certo, all’inizio, quando ero al liceo, non capivano. Secondo loro, scegliere di fondare una rock band era molto rischioso. Non è stato possibile ottenere un lavoro stabile e la sicurezza della vita. E, naturalmente, penso che sia vero in questo senso, che se scegli una carriera che ami, devi sacrificarti. Dal 2011 al 2016, sono stata impegnata nel settore della moda. All’inizio, ho fondato un marchio di moda con il mio partner Adong. Dal 2013 ho creato il mio marchio Gia Wang come designer. Ma ho scoperto che appartenevo ancora alla musica, quindi sono tornata alla musica e, se dici passione, ho scoperto che la musica è il dono più grande che Dio mi abbia fatto.

Gia-Wang

Fai parte della prima band punk cinese di sole ragazze, Hang on The Box, che ha infranto la barriera di genere. Qual è stato l’obiettivo migliore che hai raggiunto all’inizio della tua carriera?

La barriera di genere era un problema in Cina 20 anni fa, ma ora non è un problema, anche un po’ del femminismo è andato troppo oltre. All’inizio, volevo solo avere una band punk di sole ragazze, tutto qui. Se c’è un obiettivo, penso che sia stato trovare la verità ed il significato della vita: l’ho trovato.

Gia è la chitarrista e cantante degli Hang on the Box, un gruppo influente proveniente dalla Cina, che ha suonato in tournée in Cina, Hong Kong, ma anche negli Stati Uniti e in Giappone.

Punk-Gia

Quali sono le principali influenze sulla tua musica? Come è cambiato il tuo suono dai tuoi primi dischi?

Prima di tutto, penso di essere una persona che non smette di migliorare e sono curiosa in campo musicale. Ad esempio, 3 anni fa ho iniziato ad ascoltare Chiansmokers, Troye Sivan, Billie Elish, Lil Peep e Joji. Ho scoperto che la musica indie e la musica rock si muovono lentamente, ora passo più tempo ad ascoltare future bass e trap, mentre ascolto anche musica classica e musica sperimentale. Mi piace molto Nils Frahm. Da ora ai prossimi 100 anni la storia della musica cambierà e questa è una normale evoluzione. Punkgia ha recentemente pubblicato una nuova canzone su Spotify, che è radicata nell’indie rock, ma ha anche un’influenza trap. Che sto cercando di esplorare. Allo stesso tempo, ho iniziato una composizione orchestrale elettronica, così come i miei progetti Gia Wang, al quale ho lavorato insieme con una sound art e degli artisti.

Gia-with-Hang-on-the-box

Quali sono le idee alla base della tua musica? Che cosa vuoi raccontare? Cosa ti tiene ispirata?

“Sulla croce”
Me l’ha detto mio padre
non ha dimenticato il mio sogno
Un segno di libertà
Sulla croce
Sbircia attraverso la coltre del buio
Il fuoco divenne rosso
Cammina ai margini della vita
Alba della disperazione
“La tua parola è una lampada ai miei piedi e una luce sul mio cammino
Chiedi e ti sarà dato; cerca e troverai; bussa e ti sarà aperto.”

Over-Voltage

Fin dal loro inizio, gli HOTB sono state una delle band più influenti, una delle migliori e più brillanti band emergenti dalla crescente scena rock cinese.

Puoi parlarci del tuo principale progetto musicale Punkgia?

Mi dipiace, ma il mio progetto principale è Punkgia / OV / Gia Wang è 3. Punkgia è un progetto più libero, mentre Hang on the Box ha una lunga storia. La gente si è fissata con HOTB ed è bloccata nella mia prima era punk, specialmente in Cina, ed è difficile per loro accettare il tuo cambiamento. Inoltre, penso che voglio rendere più personale il mio stile musicale. Certo, il mio partner chiave nella musica è il mio chitarrista, la cui accettazione della musica è molto alta. Non abbiamo differenze ed i suoi passi possono tenere il passo con i miei.

Gia-with-OV
Gia con OV

Da dove viene l’idea dei tuoi progetti musicali di orchestra elettronica sperimentale con Over Voltage?

L’anno scorso ho iniziato a usare la logica per fare musica. Quando facevo molti lavori di esercitazione, mi piaceva molto usare strumenti a fiato ed ottoni, ed anche ad archi, come il violoncello. Poi, l’estate scorsa ho iniziato a scrivere un brano di dieci minuti su violoncello, che è stato diviso in tre parti per esprimere tre diverse scene. Questo pezzo si chiama “Il destino”. Io e OV, Julian, ci conosciamo per il loro lavoro nel settore della moda. Lui è anche un musicista. L’anno scorso, abbiamo spesso preso un caffè insieme, imparato e scambiato opinioni sulla disposizione del software per la musica logica e sull’uso di vari sintetizzatori ed effetti.

Quindi abbiamo naturalmente iniziato a provare a combinare l’orchestra che ho suonato con la parte strutturale del Moog che ha suonato, e poi il mio chitarrista Yang Pippi, ha suonato noise e ambient con la chitarra, quindi abbiamo completato un album con tre tracce orchestrali elettroniche in quasi due mesi. , e OV è completamente diverso da Punkgia e Hang on the Box. OV è solo musica senza canzo ne. Il nostro stile appartiene alla classica orchestra contemporanea ed all’orchesta elettronica sperimentale.

La band di sole ragazze HOTB divenne un bersaglio per alcuni netizen cinesi quando un’immagine con le ragazze che alzavano le camicie e mostravano i loro reggiseni iniziò a circolare su internet.

Gia-with-OV-(from-left-Yang-Pipi-Julian-Gia)
Gia con OV (da sinistra Yang Pipi,Julian ,Gia)

Quali sono le principali sfide che devi affrontare come donna nel creare musica in Cina? Quali sono i cambiamenti nel settore, rispetto a quando hai iniziato a suonare?

La situazione dell’industria musicale cinese è molto brutta adesso. Naturalmente, in superficie, ci sono molti festival musicali. Il mercato può vendere molti biglietti ed ha successo economico. Ma gli standard ed i valori qui sono molto poveri. Puoi sentire questa tragedia dalla produzione di opere. Ad esempio, la maggior parte delle band sta ancora imitando le rock band europee ed americane del secolo scorso.

C’è anche una band che ha copiato direttamente una canzone degli Einsturzende Neubauten degli anni ‘90, ma non solo vengono plagiate band europee e americane. Ad esempio, se una band taiwanese è molto popolare e vende biglietti nella Cina continentale, vedrai presto molte band fotocopia, basta cambiare i testi ed alcuni accordi.

Un tale ambiente non è realmente favorevole allo sviluppo della musica e dell’arte reale. Ho studiato la storia della musica occidentale, compresa la musica classica. Non sono soddisfatti dell’immagine tradizionale e della creazione di una nuova storia. Non c’erano molte band 20 anni fa, ma tutte avevano le loro caratteristiche. Ora posso dire che l’industria delle band rock cinesi non ha funzionato con il proprio stile. I loro valori sono influenzati dal mercato, rendendo difficile la soppravivenza per le persone che vogliono davvero creare. Per la Cina, questa è la sfida più grande. Forse il denaro è la loro unica convinzione.

C’è una canzone o più a cui sei particolarmente connessa? C’è un pezzo legato ad un momento che ha segnato un cambiamento significativo nella tua vita?

Ho molti pezzi e singoli preferiti. Troppi. Non posso solo scegliere una o poche canzoni. Se c’è una sola canzone che ha un impatto enorme sulla mia vita, è Gesù, O Dio, fammi vedere il significato della vita ed il meraviglioso dono della musica da Dio.

Le pioniere punk cinesi HOTB erano il nuovo volto della gioventù cinese alternativa. La band di solito canta in merito alle questioni relative al sesso ed alle relazioni in modo politico e all’avanguardia.

Puoi condividere con noi qualche storia significativa dal backstage?

Potete vederlo dalle foto che ho scelto.

Gia-with-Hang-on-the-box

Realizzare musica in Cina e all’estero, quali sono le principali differenze? Ciò influisce sul tuo modo di creare musica?

Penso di aver risposto chiaramente quando parlavo delle sfida, per quanto riguarda la Cina. Negli ultimi anni non ho avuto l’opportunità di esibirmi negli Stati Uniti o in Europa, ma devo andare a New York per incontrare alcuni musicisti e provare a suonare e comunicare con loro. Naturalmente, ci sono alcune esibizioni non commerciali anche a Pechino, ma la maggior parte sono circoli musicali sperimentali. Non sono interessati dal mercato. Questi artisti possono creare puramente perché questa cerchia non è alla ricerca di molti benefici.

Foto cortesemente concesse da Gia Wang

Previous

Il rapporto tra la sotto cultura Punk Pechinese ed il Beijing Guoan, storica squadra di Chinese Super League

Intervista a Björn Jerdén, responsabile del programma Asia presso l’Istituto Svedese per gli Affari Esteri: Gui Minhai, gli Istituti Confucio in Svezia e le relazioni tra Cina e Svezia

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!