Intervista con la chef pasticcera TAOZI

| | , ,

CinaOggi > Cultura cinese > Arte Classica Cinese > Intervista con la chef pasticcera TAOZI

Taozi, specializzata in Art design, è la fondatrice e partner cinese di T Dessert. È stata direttrice di riviste di prima classe e design di prodotti artistici.

Ora è una designer e formatrice di decorazioni per dessert a T Dessert. Questo corso di decorazione e dessert è il primo corso in Cina che combina alimentazione e design.

Come ti sei interessata a cucinare e cuocere? Quanto tempo ti ci è voluto per renderti conto che volevi far parte del mondo dei dolci?

Come molti potrebbero sapere, mi sono laureata in arte e design all’università e ho scelto di trasferirmi a Pechino nell’anno della laurea da allora sono trascorsi 19 anni. Ci sono sempre due menti che abitano nel mio corpo, una accanto all’altra. Una rimane su un percorso convenzionale, l’altra metà selvaggia, quella del mio cuore irrequieto. che cerca sempre di prendere il sopravvento, spinta da questo istinto, ho iniziato T dessert. Sono stata nell’industria dei media per più di 10 anni, secondo la mia esperienza, è importante essere la disseminatrice. Il mio obiettivo è quello di costruire un ponte di comunicazione attraverso la Cina ed altri paesi e sono disposta ad essere la pioniera in questo settore. Quindi ho deciso, di costruire una scuola in Cina e di raggiungere una saggia ricolonizzazione globale.

Qual è uno dei tuoi primi ricordi in cucina? Quali sono i tuoi gusti preferiti?

I miei primi ricordi in cucina sono i cibi fatti in casa: l’aroma debole del riso bollente, l’odore appetitoso dei piatti saltati in padella e il sapore fresco delle verdure … Il suono del rumore solletico dalla cucina è un suono di felicità. Il mio preferito tra tutti è ancora fresco nella memoria è l’aroma del pancake speciale di mia nonna a base di panna fresca, ed è l’odore della nostra cucina ora.

Taozi spera con il suo istituto di formazione per la pasticceria, di creare una piattaforma internazionale e professionale in cui gli aspiranti pasticceri possano apprendere le conoscenze del settore della cottura internazionale

chef pasticcera taozi

Come e dove hai imparato l’arte della pasticceria? Qual è la parte più impegnativa della realizzazione di pasticcera e di dessert?

Invitiamo tutti i migliori chef a insegnare in Tdessert, studiando anche le ultime tecniche con loro, a volte frequentano anche corsi di pasticceria all’estero. La parte più stimolante per me è acquisire esperienza e portarla a conoscenza, e anche scoprire che progettare una torta è difficile, renderla bella, allo stesso tempo, appetitosa.

Quali sono le principali differenze tra i dolci della tradizione cinese e quelli occidentali?

I pasticcini occidentali sono un prodotto straniero in Cina, tuttavia i pasticcini occidentali qui sono un po’ diversi rispetto alla loro versione originale, sono stati adattati ai gusti locali, ma non sono ancora stati accettati completamente. Mentre la pasticceria cinese ha un ruolo unico nella mente dei cinesi, è un’eredità della nostra cultura.

C’è un ingrediente che pensi sia abusato in pasticceria? Ci sono alcuni ingredienti cinesi che pensi possano aggiungere un tocco speciale di sapore alla pasticceria?

In generale la pasticceria tradizionale usa molti latticini, zucchero, grassi e farina. Ultimamente la tendenza sta usando ingredienti più sani, meno grassi e zuccheri, tutto più leggero. Usiamo anche questa filosofia per aggiornare il nostro programma. Per quanto riguarda gli ingredienti locali, tradizionalmente usiamo un sacco di crema di fagioli come quella di fagioli rossi, fagioli di soia per fare la pasta. A volte uniamo questi ingredienti con ricette di pasticceria occidentale per creare qualcosa di gustoso e salutare.

T DESSERT INTERNATIONAL PASTRY ACADEMY (TIPA)

L’Istituto internazionale di pasticceria si concentra sull’insegnamento del dessert da boutique con abilità professionali e design artistico. Si definisce come una piattaforma per tutti gli appassionati di dessert e per le persone in Cina che vogliono essere in contatto con le ultime competenze globali e idee creative. Si trova nel 798 Art District e circondato da studi d’arte e gallerie.

Taozi è la Chef proprietaria dell’Accademia internazionale di pasticceria TDessert (TIPA) a Pechino e Shanghai

chef pasticcera taozi

Negli ultimi anni l’interesse cinese per il mondo della pasticceria è cresciuto molto. Come descriveresti questo cambiamento e come lo spiegheresti?

In Cina, tutta l’industria è in forte espansione negli ultimi anni, non solo in pasticceria. Ho iniziato la scuola quando è cominciata questa tendenza e ho sperimentato tutti i cambiamenti negli ultimi anni. C’è una cosa confermata, che tutto cresce rapidamente, quindi si risparmia molto in tempo. Ma secondo me dopo aver raggiunto un certo livello, le persone inizieranno a scegliere con più cautela e razionalità, tutto tornerà alla normalità.

Quando e cosa ti ha ispirato ad aprire la tua attività? Qual è la cosa che preferisci?

All’inizio, volevo imparare a fare la pasticceria ma non sono riuscita a trovare nessuna scuola in Cina che soddisfacesse le mie aspettative, in questo settore. Mi sono detta perché non iniziare una scuola da sola. A quel punto ho stabilito alcune regole di base per la mia scuola, chef professionisti al 99% dall’estero, con decenni di esperienza nella pasticceria, con un team forte come questo, mi sono data una buona base per iniziare. Il mio compito è aiutare gli chef a confermare l’aspetto finale dei prodotti e li guido anche per realizzare un programma accademico in base alle esigenze degli studenti.

Qual è la tua filosofia di pasticceria? Dove trovi l’ispirazione?

Per trovare la nostra forza unica e ingrandirla fino al limite, il nostro motto scolastico è “non seguire mai alla cieca, non dimenticare mai il proprio obiettivo iniziale, andando verso il proprio sogno”. Non mi piace confrontarmi con gli altri. Credo che ognuno abbia il suo punto culminante, avrai successo se lo tieni a mente.

“Ero una designer, una art director e un editrice di media, ma c’è qualcosa di meno nella mia vita negli ultimi 10 anni. La vita è breve, è tempo di cambiare”. Chef pasticcera Taozi

chef pasticcera taozi

Quali sono alcune abilità che aiutano i pasticceri ad avere successo?

Restare umile è molto cruciale, tienere la mente aperta alle ultime tecniche, continuare a migliorare se stessi.

Che consiglio puoi dare agli studenti che pensano ad una formazione e carriera nell’arte culinaria della pasticceria?

Per iniziare bene, è necessario prendere lezioni da un insegnante professionale e competente.

“Con la mia esperienza, voglio solo fare qualcosa di significativo per l’industria della pasticceria cinese.” Chef pasticcera Taozi

C’è qualcos’altro che vorresti condividere su di te, sulla tua carriera o professione, che sarebbe interessante o utile per gli altri che aspirano ad entrare e avere successo come pasticcere?

Sono stata nel settore dei media per più di dieci anni, l’esperienza mi dice che dovrei essere una comunicatrice, per la Cina e la comunità internazionale per costruire un ponte tra loro, sono disposta a essere una pioniera. Così ho deciso di fare un istituto di cucina professionale in Cina che potesse stare al passo con la comunità internazionale. T Dessert è quello che è oggi e penso che riguardi la visione e la fermezza. Essere una scuola orientata all’individuo non è la mia intenzione originale e voglio che T Dessert sia un’ampia piattaforma aperta a tutti. Le persone non hanno bisogno di ricordare chi sono, vorrei ricordassero T Dessert. Ho sentito spesso dopo che gli studenti dicevano: “TD fa sempre di più di quello che dice, offre di più di quanto promesso” Sì, T Dessert vuole solo fare un buon lavoro di rieducazione professionale della pasticceria. Uno dei motivi più importanti per cui sono diventata amica e partner di molti dei migliori chef del mondo è che tutti vogliamo essere gli stessi. Penso spesso: se un giorno sarò vecchia, guardando indietro fino in fondo, sarò felice perché li ho conosciuti nel momento più glorioso.

Previous

Intervista con la Chef MAY CHOW

Le 6 case automobilistiche più importanti in Cina

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!