CinaOggi > Economia cinese > I prezzi delle case a Beijing calano del 20% dal 2017

I prezzi delle case a Beijing calano del 20% dal 2017

I prezzi delle case a Beijing hanno raggiunto il loro valore minimo dall’aprile del 2017, quando avevano raggiunto il loro picco, cedendo il 18,5% del loro valore.

Dal luglio del 2019 i prezzi degli immobili nelle città di prima fascia è iniziato a diminuire, ad eccezione di Shenzhen, dove invece il trend è continuato nella sua traiettoria positiva.

Beijing, Shanghai e Guangzhou invece hanno registrato delle perdite.

I dati relativi alle abitazioni di Shenzhen dovrebbero avere un impatto positivo sulle altre città di prima fascia.

Nell’ambito della politica “l’abitazione è fatta per vivere e non per fare speculazione”, i prezzi delle case in alcune città di secondo, terzo e quarto livello sono rimasti generalmente stabili, con un leggero calo, riducendo l’onere dell’acquisto di case per i residenti, secondo il rapporto.

Con una politica più chiara e una minore fluttuazione dei prezzi, è improbabile che il mercato immobiliare possa vedere un aumento drammatico dei prezzi all’inizio del nuovo anno.

via: Beijing real estate price drops near 20% since 2017

Previous

La Cina ha annunciato un nuovo piano di investimenti nel settore delle infrastrutture per il 2020

Cina chiama Italia, Italia risponde

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!