Li Dong è executive chef di Jing Yaa Tang presso The Opposite House, Beijing

Li Dong, originario di Pechino, è l’executive chef di cucina di Jing Yaa Tang, l’acclamato ristorante della boutique dell’Hotel di Pechino, Opposite House.

L’esperienza di Li Dong comprende un allenamento amplio e abilità culinarie in diverse cucine cinesi. È membro del comitato internazionale della World Association of Chinese Chefs, della China Cuisine Association e del China Five-Star Chefs Committee.

Nel corso degli anni, ha cucinato per una serie di grandi banchetti ed eventi internazionali, ospitando, tra gli altri, il presidente della Finlandia e il primo ministro della Malesia.

Il ristorante Jing Yaa Tang presso The Opposite House a Pechino è stato insignito di una stella nella guida Michelin Beijing 2020.

Sito ufficiale

Jing-Yaa-Tang-Sofa-Seating

CinaOggi: Quando e come hai iniziato a interessarti al cibo? Come hai capito che volevi diventare uno chef?

Li Dong: Crescendo mi sono interessato a tutto ciò che accadeva in cucina. Ho trovato l’ambiente frenetico assolutamente affascinante.

Il cibo è un modo per le persone di condividere la loro storia, la loro cultura e le loro speranze per il futuro.

È una forma d’arte di cui godiamo quotidianamente. Quando siamo felici festeggiamo con il cibo. Quando siamo tristi, ci rivolgiamo al cibo per conforto.

Non riesco a pensare a un modo di espressione più interessante che non passi attraverso il cibo.

Li Dong unisce la cucina cinese classica e contemporanea con un tocco disinvolto.

Steamed-Big-Fish-Head-in-Two-Kinds-of-Chili-Sauce

Il ristorante Jing Yaa Tang di The Opposite House Hotel

Il ristorante Jing Yaa Tang, progettato dal ristoratore di fama internazionale Alan Yau, è stato aperto nel 2013 e presenta un ambiente tranquillo e raffinato. Il ristorante presenta una selezione di piatti ispirati alla famosa anatra alla pechinese e serve alcuni dei migliori piatti alla pechinese della città. Lo chef Li Dong afferma che i commensali devono ordinare l’anatra con almeno tre giorni di anticipo. Il menu offre anche una vasta gamma di piatti classici regionali selezionati da tutta la Cina. Il ristorante Jing Yaa Tang si trova nel seminterrato di The Opposite House Hotel, nel cuore di Pechino, Sanlitun. Lo chef Li Dong e il suo team, utilizzando i migliori ingredienti, prepareranno sapientemente una vasta gamma di piatti autentici per stimolare l’appetito.

Indirizzo: North, No. 11 Sanlitun Road, Chaoyang District, Beijing

 

Chi ti ha influenzato come persona? Quali sono state le più grandi ispirazioni per la tua carriera?

Mia mamma è sempre stata un’ispirazione nella mia vita.

È stata la prima cuoca a cui ho guardato e la sua filosofia sul cibo e sulla vita ha giocato un ruolo fondamentale nella mia vita personale e nella mia carriera.

Peking-Roasted-Duck

Quali sono alcune delle principali differenze nelle abitudini alimentari di quando eri piccolo e di adesso? Quali sono alcuni dei cambiamenti che hai osservato?

Abbiamo molto più accesso a diversi ingredienti a cui non avevo accesso da bambino. Le cose semplici come un avocado o preziose come i tartufi semplicemente non erano così facilmente a portata di mano quando ero giovane.

Con l’accesso a qualsiasi ingrediente che desideriamo da qualsiasi parte del mondo, gli chef oggi hanno portato le arti culinarie a un livello completamente nuovo.

La passione dello chef Li Dong risiede nel creare autentici piatti regionali cinesi e gestire grandi sapori eseguendoli delicatamente.

Jing-Yaa-Tang-Duck-Oven

Le ricette tradizionali sono in continua evoluzione. È naturale che le cose si adattino e cambino. Puoi parlarci della tua filosofia culinaria?

Adoro il cibo con cui sono cresciuto. Ecco perché provo a rendere omaggio alle ricette classiche che alcuni chef hanno abbandonato per il nuovo e innovativo.

Per me queste ricette classiche fanno parte della nostra storia e meritano di essere preservate per far divertire le nostre generazioni future.

Fried-Sticky-Rice-with-Sakura-Dried-Shrimp

Se vogliamo provare a capire la cultura cinese attraverso la sua cucina, cosa pensi ci potrebbe dire la cucina cinese?

Il termine cucina cinese è troppo ampio. Ogni regione ha le sue specialità che sono completamente diverse l’una dall’altra.

Se la terminologia generalizzata della “cucina cinese” ci dicesse qualcosa, potrebbe dirci quanto è vasta la Cina.

Lo chef nativo di  Pechino, Li Dong, dirige il suo team per condurvi alle ricche tradizioni locali e regionali dei piatti cinesi

Chef-Li-Dong

La cucina cinese si estende su una geografia ampia e diversificata, raggiungendo varie zone climatiche, con tecniche di cottura e ingredienti appositamente adattati a ciascun ambiente regionale unico. Quali sono gli stili di cucina cinese che preferisci cucinare? Quali sono i tuoi piatti preferiti come degustatore e perché?

Siccome sono nato e cresciuto come Beijinger, sono parzialmente competente nella nostra cucina locale cinese.

I piatti classici mi rammentano la mia infanzia e riportano ricordi come nient’altro.

Fired-Yellow-Croaker-with-Sweet-and-Sour-Osmanthus-Sauce

La cucina cinese è apprezzata in tutto il mondo. Solo di recente le persone straniere hanno iniziato a conoscere le varietà regionali. Ci sono ingredienti o piatti cinesi che ritieni meriterebbero una maggiore popolarità?

Negli ultimi anni lo street food per la colazione di Pechino ha guadagnato popolarità in tutto il mondo.

Questi alimenti sono stati il nostro cibo di conforto qui in Cina per generazioni e sono entusiasta di vedere che anche il resto del mondo li ha abbracciati.

Credo che il prossimo da prendere in considerazione sia il metodo di cottura cinese con l’uso audace di spezie. La cucina tipica cinese non ha solo la salsa di soia.

Usiamo una grande varietà di spezie quando cuciniamo per accentuare i sapori ed esplorare audacemente nuove esperienze.

JingYaaTang-Entrance

Puoi condividere con noi qualche storia interessante dalla cucina o legata alla tua carriera lavorativa?

Sono molto fortunato a lavorare con un team creativo e di supporto qui a The Opposite House.

Le mie idee e creazioni meno convenzionali sono supportate e ciò mi dà la piattaforma di cui ho bisogno per esprimere la mia creatività.

Ogni stagione faccio un viaggio in un’altra regione della Cina per esplorare di persona la loro cucina locale a un livello più profondo.

Questo mi permette di capire come e perché sono stati creati determinati piatti.

Quanto è cambiata la preoccupazione per il cibo sano e l’ambiente in Cina? Questo ha influenzato il tuo modo di fare lo Chef e preparare i piatti?

Come in qualsiasi altro paese negli ultimi anni, c’è stato un aumento della tendenza culinaria salutista. Alcuni ristoranti hanno sezioni del loro menu dedicate in particolare ai piatti a basso contenuto calorico.

Come chef, anche se potremmo non prendere necessariamente in considerazione ogni tendenza del cibo, sicuramente dedichiamo più tempo a quelli che hanno senso – e un’alimentazione sana è sempre un’ottima idea.

Tenendo presente questo, a volte dovremmo modificare i nostri metodi di preparazione per aumentare il valore nutrizionale degli ingredienti.

Uno degli esempi più semplici che posso dare che si applica a qualsiasi tipo di cucina cinese è l’uso di ingredienti freschi anziché congelati o conservati.

Foto cortesemente concesse da The Opposite House

Dominique Musorrafitihttp://cinaoggi.it
Ciao! My name is Dominique. I’m Italian and I’m proud to be a mix. My father was an Italian chemical engineer and high school teacher, with Greek and Polish heritage. My mother is Haitian, she was high school language teacher, with Dominican, Spanish, French, Portuguese, African and Native American heritage. Being a mix makes me appreciate to want to understand different cultures and lifestyles. I grew up in Italy, lived few years in Haiti, travel around main European capitals, lived seven years in China, six in Spain and UK. Traveling makes me feel that we can learn something from every situation in every part of the world.

Related Posts

Divieto di viaggio emanato per i residenti a Wuhan a causa del Coronavirus

Dalle 10 di mattina di Martedì, tutti gli autobus urbani, le metropolitane, i traghetti e i trasporti a lunga distanza sono sospesi...

A Prato, un set cinematografico tra i banchi di scuola. Al Dagomari si gira “Quest for feilong” un corto fantasy che parla d’integrazione

Da studenti ad attori di un cortometraggio dalle atmosfere fantasy che parla d'integrazione. Succede all'Istituto Dagomari di...

50 Piante e Fiori per il Nuovo Anno

Il capodanno cinese è alle porte. Le piante ed i fiori svolgono un ruolo importante nella...

In uscita: Il Vecchio di Jia Pingwa

Al capezzale di un vecchio cantore di funerali si ricompone, tessera dopo tessera, il mosaico delle vicende legate al classico cinese Libro...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!