CinaOggi > Arte cinese > Artisti cinesi contemporanei > Si chiama Qiu Yi il primo membro cinese dell’Accademia delle Arti del Disegno di Firenze

Si chiama Qiu Yi il primo membro cinese dell’Accademia delle Arti del Disegno di Firenze

L’artista, presidente e fondatore di AA, associazione di Arte e Cultura Contemporanea Cina e Italia, vive a Firenze da molti anni.

Ha ricevuto il prestigioso titolo di Accademico Corrispondente dalle mani della Presidente dell’Accademia, Cristina Acidini, durante la cerimonia di apertura dell’anno accademico.

Qiu Yi è nato a Yantai, Cina, nella provincia dello Shandong, dove si è diplomato in scultura. Nel 2011 si è trasferito a Firenze, completando la sua formazione presso l’Accademia di Belle Arti.

Nel 2016 ha fondato a Firenze l’Associazione di Arte e Cultura Contemporanea Cina e Italia, della quale è direttore, che ha organizzato varie mostre: Storia e Condivisione. Esposizione di Scultura Italia-Cina, Firenze, Museo della Misericordia (2016); Arte e Tecnologia. Arte contemporanea italiana, Museo di Lan Wan, Qingdao, Cina (2017); Tra Cielo e Terra. la Natura multiforme. Pittura contemporanea cinese a inchiostro, Firenze, Accademia dei Georgofili (2018); La Via della Scultura.

Sei scultori dell’Accademia delle Arti del Disegno di Firenze, Qingdao, Cina, Qingdao Sculpture Art Museum (2018).

Oltre ad aver partecipato a numerose mostre in Cina, ha esposto sue sculture e installazioni in varie città del mondo.

Lavora tra l’Italia e la Cina spaziando liberamente dalla scultura, alla pittura e alle forme espressive tipiche dell’arte contemporanea, quali le installazioni e le performances, con una spiccata tendenza verso la sperimentazione, supportata da una salda padronanza dei mezzi tecnici.

 
Previous

A Milano 300 studenti celebrano il Confucius Day con arte, cultura e cibo della tradizione

Joshua Wong escluso dalla corsa elettorale ad Hong Kong

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.