CinaOggi > Attualità in Cina > La Cina immette altre 10.000 tonnellate di carne di maiale dalle riserve per aumentarne l’offerta

La Cina immette altre 10.000 tonnellate di carne di maiale dalle riserve per aumentarne l’offerta

Giovedì le autorità cinesi hanno immesso altre 10.000 tonnellate di carne di maiale dalle riserve centrali per aumentare l’offerta di carne di maiale sul mercato e garantirne l’approvvigionamento per l’imminente festa della festa nazionale.

All’inizio di settembre sono state immesse sul mercato 2.400 tonnellate di carne bovina di riserva e 1.900 tonnellate di montone di riserva, ha dichiarato il Ministero del Commercio (MOC) in una nota online.

L’influenza suina africana sta uccidendo un gran numero di maiali in Cina costringendo il governo ad immettere tonnellate di carne di maiale dalle riserve per aumentare l’offerta di carne.

Secondo Christine McCracken, analista senior di RaboResearch, “Ogni giorno sentiamo parlare di nuovi focolai”.

L’analista ha detto che entro la fine del 2019, la produzione cinese di carne di maiale potrebbe essere dimezzata.

La metà dei maiali del mondo vive in Cina – o almeno era così prima dell’inizio dell’epidemia di INFLUENZA suina africana un anno fa.

L’influenza suina africana, non è la stessa cosa dell’influenza suina, dal momento che non può contagiare esseri umani.

Ad ogni modo può diffondersi a causa dei vestiti contaminati del personale che lavora a contatto con maiali malati. La sua diffusione non avviene per vie aeree, ma è resistente ed è difficile da debellare.

Secondo quanto riferito dal Ministero, la Cina è in grado di garantire l’approvvigionamento di carne attraverso un forte aumento delle importazioni e le riserve di carne congelata.

Ha anche affermato che i prezzi della carne suina in Cina hanno registrato recentemente una crescita più lenta. I prezzi medi all’ingrosso della carne suina il 18 settembre sono aumentati dell’1,3% rispetto a quelli del 10 settembre, con un tasso di crescita giornaliero di 0,8 punti percentuali inferiore a quello registrato alla fine di agosto.

La Cina continuerà a prestare molta attenzione alla domanda e all’offerta nel mercato delle carni suine e alle variazioni dei prezzi delle carni suine, migliorare i collegamenti tra produzione e vendita di carne suina e rafforzare le previsioni e gli allarmi relativi al mercato delle carni suine, ha affermato il MOC.

Il ministero e le altre agenzie governative continueranno ad immettere carne di maiale dalle riserve centrali per garantire l’approvvigionamento di carne di maiale sul mercato anche nel prossimo futuro.

Previous

Intervista a Zhao Huizhou, fashion designer curatrice di Centennial Fashion Museum e fondatrice dell’Hui Foundation

Hong Kong: Amnesty International Denuncia Arresti Arbitrari, Pestaggi E Torture Da Parte Della Polizia

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!