Le vendite degli smartphone in Cina continuano a calare

Tavola dei contenuti

Il mese peggiore degli ultimi anni per le spedizioni degli smartphone in Cina

Il settore degli smartphone in Cina ha vissuto il suo peggior mese degli ultimi anni.

I dati segnalano in particolar modo segni di debolezza da parte di Apple in Cina.

Le spedizioni di cellulari in Cina hanno raggiunto quota 14.51 milioni a febbraio, secondo i dati ufficiali rilasciati dalla China Academy of Information and Communications Technology, ovvero un declino del 20% rispetto all’anno scorso.

In particolare i dati relativi agli smartphone sono 13.8 milioni.

Secondo un analista, Apple e Xiaomi sono le compagnie che probabilmente hanno pagato di più il declino.

Apple in declino in Cina

Per gli analisti la Apple è tra i grandi sconfitti. Nel primo quarto dell’anno fiscale che si è aperto il 29 dicembre 2018 i guadagni di Apple in Cina sono caduti del 27% rispetto all’anno scorso.

Altri indicatori inoltre dimostrano la debolezza di Apple nel paese. Il numero di ricerche dagli iPhone sul popolare motore di ricerca cinese Baidu, sono crollate del 48%, ovvero il quinto mese consecutivo di declino.

Anche Xiaomi ha sofferto la competizione crescente nel paese.

Crescono invece il brand Honor di Huawei, Nova series, e Oppo.

I motivi del declino del settore a Febbraio 2019

Febbraio è generalmente un mese piuttosto debole a causa delle feste del capodanno cinese.

Ma questo febbraio ha registrato dei dati davvero negativi rispetto agli anni precedenti.

I motivi del declino sono derivati in parte da fattori locali, come il recente rallentamento dell’economia cinese, da un mercato degli smartphone ormai saturo, e dai magazzini dei rivenditori ancora pieni.

Xi Wang, un analista di IDC contattato da CNBC ha dichiarato che le spedizioni a gennaio sono state piuttosto elevate, superiori alla domanda, al fine di cominciare l’anno in maniera positiva.

Secondo Neil Campling inoltre mancano prodotti realmente rivoluzionari, ormai la mera evoluzione non è più sufficiente, e i prezzi sono troppo alti. Il ciclo vitale dei dispositivi si è inoltre allungato poiché la tecnologia esistente è già soddisfacente.

“Siamo in attesa del prossimo successo, ma non ci sono segnali chiari su cosa possa essere”, aggiungendo che i nuovi foldable smartphone presentati da Huawei e Samsung per ora rimarranno in delle nicchie.

CinaOggihttps://cinaoggi.it
CinaOggi.it e China-underground.com sono due siti sulla Cina realizzati e curati da Matteo Damiani e Dominique Musorrafiti. Dal 2002 la nostra missione è quella di creare un ponte virtuale con la Cina attraverso approfondimenti, analisi, foto, video, ed altro materiale sulla cultura cinese.

Cerca nel sito

2,083FansLike
1,176FollowersFollow
322SubscribersSubscribe

Ultimi articoli

La Cina vieta il commercio di animali selvatici: 56 morti e 1.975 persone infette a causa del nuovo coronavirus

Più di 2000 persone sono infette con un nuovo coronavirus, la maggior parte in Cina. 56 persone sono...

Prima vittima del coronavirus fuori dalla provincia dello Hubei, otto città in stato di blocco in Cina

Un uomo di 80 anni è morto nella provincia dello Hebei, dopo essersi recato a Wuhan in visita a parenti per circa...

Divieto di viaggio emanato per i residenti a Wuhan a causa del Coronavirus

Dalle 10 di mattina di Martedì, tutti gli autobus urbani, le metropolitane, i traghetti e i trasporti a lunga distanza sono sospesi...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!