Eurosets, leader mondiale nel settore biomedicale, ora ha una sede anche in Cina a Suzhou

Tavola dei contenuti

Antonio Petralia, CEO di Eurosets: “Traguardo importante per ampliare quote di mercato ed esportare qualità ed innovazione tecnologica italiana all’estero”

Medolla (MO), marzo 2019 – Dal cuore del distretto del biomedicale in Emilia Romagna alla Cina.

È stata inaugurata la filiale cinese di Eurosets, azienda con sede a Medolla, in provincia di Modena, che progetta, produce e commercializza dispositivi biomedicali, in particolare per l’ambito cardiopolmonare.

A tagliare il nastro nella sede di Suzhou (provincia dello Jiangsu), non lontano da Shanghai, è stato Antonio Petralia, CEO di Eurosets. “Si tratta di un grande risultato – ha dichiarato Petralia a margine dell’inaugurazione – che certifica la nostra volontà di portare qualità e l’innovazione in campo biomedicale anche in un mercato complesso come quello asiatico, ma con grandi potenzialità in termini di export. L’inarrestabile crescita economica del Sol Levante comporta inevitabilmente una crescita del fabbisogno di salute e quindi la necessità di dispostivi medici e chirurgici di qualità. Una filiale in Cina ci permetterà infatti di avere un contatto diretto con i nostri partner locali, di diffondere al meglio il nostro brand e i nostri prodotti rigorosamente made in Italy”.

Eurosets, che fa parte di GVM Care & Research, gruppo ospedaliero italiano con sede a Lugo (Ravenna), raggiunge un nuovo traguardo aprendo il 2019 con una fiorente prospettiva worldwide, grazie al nuovo centro direzionale nel paese del Sol Levante, mentre la presenza in Europa è già consolidata da qualche anno con sedi in Francia, Germania e Belgio.

Un’espansione che conferma l’importante crescita di Eurosets, unica azienda italiana presente in oltre 60 paesi nel mondo che produce dispositivi per la cardiochirurgia e per il trattamento delle patologie respiratorie acute, proprietaria di 35 brevetti internazionali.

Sono la qualità e l’innovazione dei prodotti il biglietto da visita di Eurosets: negli ultimi 5 anni oltre 2,5 milioni di pazienti in tutto il mondo sono stati trattati e hanno potuto recuperare la salute anche grazie ai dispositivi che vengono interamente progettati, costruiti e testati a Medolla, nel secondo distretto biomedicale più importante al mondo, dopo la Silicon Valley.

Comunicato stampa

Cerca nel sito

2,083FansLike
1,175FollowersFollow
309SubscribersSubscribe

Ultimi articoli

Prima vittima del coronavirus fuori dalla provincia dello Hubei, otto città in stato di blocco in Cina

Un uomo di 80 anni è morto nella provincia dello Hebei, dopo essersi recato a Wuhan in visita a parenti per circa...

Divieto di viaggio emanato per i residenti a Wuhan a causa del Coronavirus

Dalle 10 di mattina di Martedì, tutti gli autobus urbani, le metropolitane, i traghetti e i trasporti a lunga distanza sono sospesi...

A Prato, un set cinematografico tra i banchi di scuola. Al Dagomari si gira “Quest for feilong” un corto fantasy che parla d’integrazione

Da studenti ad attori di un cortometraggio dalle atmosfere fantasy che parla d'integrazione. Succede all'Istituto Dagomari di...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!