CinaOggi > News dalla Cina > L’Ambasciata d’Italia a Pechino celebra l’8 marzo

L’Ambasciata d’Italia a Pechino celebra l’8 marzo

L’8 marzo l’Ambasciatore d’Italia a Pechino Ettore Sequi ha ospitato l’ormai tradizionale incontro, giunto alla sua terza edizione, con alte dirigenti delle Amministrazioni statali, accademiche e rappresentanti del mondo diplomatico, imprenditoriale e della comunicazione.

Donne italiane, cinesi e della comunità internazionale residente a Pechino si sono confrontate informalmente sul tema dell’uguaglianza di genere.

I singoli contributi hanno lucidamente indicato due punti comuni a tutte le storie raccontate: il successo professionale da una parte e la difficoltà di conciliare attività lavorativa e vita personale dall’altra.

E’ necessario lavorare ancora per raggiungere il traguardo della parità che non è una questione geografica.

Nel pomeriggio, l’Ambasciatore Sequi ha poi consegnato l’onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana ad una donna che si è distinta nell’ambito della promozione culturale bilaterale.

Si tratta della dott.ssa Wang Limei, già Direttrice del World Art Museum, uno dei più importanti musei di Pechino.

Proprio nella svolgimento della sua funzione di Direttrice, la dott.ssa Wang si è infatti attivamente impegnata per promuovere la conoscenza dell’arte e della cultura italiane in Cina, organizzando diverse esibizioni artistiche dedicate, ad esempio, al Rinascimento, a Pompei ed Ercolano.

Si tratta di un importantissimo riconoscimento che evidenzia una volta di più il ruolo cruciale del filone culturale nei rapporti tra Italia e Cina, due superpotenze culturali che dialogano alla pari (anche) in questo ambito.

Previous

Scoperta nello Yunnan una sottospecie di vespe giganti con apertura alare di 9,35 cm

Novità in Libreria, KARMA HOSTEL di Francesco De Luca

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!