CinaOggi > Economia cinese > Gli Stati Uniti accusano Huawei e Meng Wanzhou di frode e furto di tecnologia

Gli Stati Uniti accusano Huawei e Meng Wanzhou di frode e furto di tecnologia

Il dipartimento di giustizia americano ha presentato una serie di accuse penali contro Huawei, il gigante cinese delle telecomunicazioni, e il suo chief financial officer, Meng Wanzhou.

Le accuse comprendono frode bancaria, ostruzione della legge e furto di tecnologia.

Questo svolgimento degli eventi probabilmente acuirà le tensioni tra Stati Uniti e Cina, già infiammate dalla guerra commerciale.

Sia Meng, che Huawei hanno negato le accuse.

La Principessa Meng era stata arrestata in Canada il mese scorso sotto richiesta degli Stati Uniti, innescando una serie di ritorsioni da parti del governo cinese contro cittadini canadesi (due arresti senza imputazioni e il cambiamento di una condanna di 15 anni alla pena di morte per un terzo cittadino canadese).

Il suo arresto era stato richiesto per avere aggirato le sanzioni americane contro l’Iran.

Il segretario al dipartimento del commercio americano, Wilbur Ross ha detto che per anni, le compagnie cinesi hanno aggirato le leggi sulle esportazioni, ed hanno minato le sanzioni, spesso utilizzando sistemi finanziari americani per facilitare le loro attività illegali.

Secondo le accuse, Huawei ha ingannato gli Stati Uniti ed una banca globale per le sue relazioni con due sussidiarie, Huawei Device USA e Skycom Tech, per condurre affari con l’Iran.

Una seconda accusa riguarda il furto di tecnologia da T Mobile, utilizzata per testare la durabilità degli smartphone, per ostacolare la giustizia e commettere frodi bancarie.

Queste accuse mettono in evidenza lo “sfacciato disprezzo di Huawei per le leggi americane e le pratiche commerciali globali standard”, ha dichiarato il direttore dell’FBI Christopher Wray.

Previous

I Millennials Cinesi: Intervista con Eric Fish

La storia di Qiu Ju di Chen Yuanbin

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!