Li Wei è nato nella provincia di Hubei 1970. Nella tarda adolescenza si è trasferito a Pechino e nel 1993 si è iscritto all’Oriental Arts College per studiare pittura.

In conflitto tra lo studio finanziario ed artistico, Li Wei si è infine dedicato alla fotografia ed al video. Nel 1997 ha deciso di adottare anche l’arte della performance ed è diventata la sua forma d’espressione preferita. Il suo lavoro lo dipinge spesso in situazioni apparentemente di sfida alla gravità.

Official site | Wikipedia

Intervista di Dominique Musorrafiti

CinaOggi: Cosa significa la fotografia per lei?

Li Wei: La fotografia è la cosa più importante della mia espressione artistica, ed è parte della mia religione.

Li Wei fotografo cinese

Cosa vuole comunicare con i suoi progetti fotografici?

“Il mondo vola” è il tema della mia fotografia. Volare è il fine della libertà! Il corpo, la natura, l’immaginazione ed i pensieri sono uniti in questo!

Il suo lavoro è un misto di arte performativa e fotografia che crea l'illusione di una realtà a volte pericolosa

Li Wei fotografo cinese

Che cosa la mantiene ispirato?

La mia ispirazione viene dalla mia vita, dal mio sogno, dalla mia crescita e dell’apprendimento dagli altri.

Qual è stata la prima reazione da parte del pubblico e dei critici in Cina?

Sono rimasti scioccati dalla realtà della società cinese, chiaramente visibile nei miei lavori.

Li Wei fotografo cinese

Le sue opere sono state pubblicate sulle copertina delle seguenti riviste: Flash Art, Work, Magazin-Frankfurter Rundschau, Out of the Red, Zoom, Juliet, Contemporary, Theater Forum, NY Arts, Fine Arts Literature, Lapiz and Arte Al Limite.

I suoi progetti fotografici sono un mix di fotografia gravitazionale e performance artistica. Qual è l’aspetto più complicato della realizzazione?

La gravità è solo un’espressione ma non il nucleo delle mie opere. Volare è il nucleo della libertà di volare. La cosa più complicata è come riuscire a volare liberamente, come usare un dispositivo appropriato per far volare le persone liberamente, ad esempio la gru, l’aereo ecc.

Li Wei fotografo cinese

Ha affrontato qualche momento inaspettato durante i suoi progetti fotografici?

Sì, molti, come l’improvviso cambiamento del clima e le nuove idee da inserire.

"Li Wei afferma che le sue composizioni non sono il frutto unico di montaggi al computer, ma dell’uso di specchi, fili metallici, impalcature ed acrobazie" Hemmy

Li Wei fotografo cinese

Può condividere con noi una storia dietro ad un suo progetto di foto, che le rende speciali?

Ho lavorato con molti amici provenienti da contesti diversi, ma la stessa cosa che accomuna è la felicità. Nel 2012, ho fatto un progetto nel sud della Francia, e sono stato appeso in cielo con uno yacht. Quando abbiamo finito le riprese, sono accidentalmente caduto in acqua con lo yacht. Ho rinvenuto fratture in 4 costole. Sono rimasto sdraiato nel letto dell’ospedale per un mese e ho riflettuto sulla vita e l’arte. Alla fine ho capito che quello che faccio è quello che mi piace ed è la mia religione.

Foto cortesemente concesse da Liu Wei

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a CinaOggi, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.
VPN China