Zhuo Dan Ting è una tatuatrice e proprietaria di Shanghai Tattoo Studio. Dopo essersi diplomata, Ting accettò un posto alla Harbin Normal University’s Art School.

Ting si è ritrovata in seguito nella scena underground, dove si è innamorata del brutale death metal e della moda street punk fai da te. Lì, l'arte non è fatta a matita e carta, ma con ago e carne. Molti dei personaggi di quel mondo avevano dei tatuaggi - e dopo sette ore, un pacchetto di sigarette e molto sangue, anche Ting. Ting si è fatta un nome da sola facendo tatuaggi per i suoi amici della scena musicale underground di Harbin: ogni lavoro unico e originale, sviluppato su discussioni ed instancabili bozze. In seguito ha lasciato l'università per studiare tatuaggi a tempo pieno.

Sito Ufficiale | Instagram | Facebook

Intervista di Dominique Musorrafiti

CinaOggi: Come ti sei avvicinata alla cultura del tatuaggio, cosa ti ha affascinato?

Zhuo Dan Ting: La prima volta che ho visto il tatuaggio mi sono innamorato di esso, era qualcosa di nuovo che non avevo mai visto prima, un'altra forma d'arte, un'altra forma di espressione artistica. Ho adorato il fatto che tu potessi indossare l'arte sulla tua pelle, vederla ogni giorno della tua vita.

Zhuo Dan Ting tatuatrice cinese

Hai sempre avuto chiara la tua carriera di tatuatrice?

Sapevo di amare l'arte sin da bambina ma non ho mai pensato di poterlo fare per vivere. Da bambina non pensavo molto a ciò che sarebbe stata la mia carriera, ero impegnata ad essere una ragazzina, suppongo.

Nel gennaio del 2007, Ting ha aperto Shanghai Tattoo, che è diventato immediatamente un fenomeno di grande rilevanza e sensazione mediatica.

Zhuo Dan Ting tatuatrice cinese

Da quanto tempo lavori come tatuatrice? Cosa hai tatuato la prima volta?

Ho iniziato a tatuare nel 2001. Il primo tatuaggio che ho fatto è stato una fenice tribale nella parte bassa della schiena di una donna. In realtà ha fatto, allo stesso tempo ho fatto un tatuaggio abbinato al marito della signora, il suo invece sulla parte alta della schiena. Quindi il primo tatuaggio in realtà è stato una doppia coppia.

Gli ultimi anni hanno cementato lo status di Ting come la Regina dei tatuaggi in Cina, con clienti che volavano da ogni angolo del globo

Zhuo Dan Ting tatuatrice cinese

Hai incontrato delle difficoltà all'inizio della tua attività di tatuatrice in quanto donna?

Certo, ma in realtà non ho prestato molta attenzione dato che ero abbastanza concentrata nell'arte. Me ne sono resa conto più tardi, quando ho realizzato la lotta che avevo affrontato con le opinioni e pregiudizi della mia società sulle donne e su come dovrebbero essere e come vivere. Immagino che una donna con i tatuaggi in piena vista (collo, braccia) e un grande cresta verde non fosse l'ideale allora. Sono stata trattata come una merda da molte, molte, persone in quei giorni, ma fortunatamente avevo una pelle spessa e un'agenda d'arte su cui concentrarmi.

Zhuo Dan Ting a scuola trovò interesse per i pennarelli e le capsule ad inchiostro. Gran parte del suo tempo di lezione era dedicato all'arte

Zhuo Dan Ting tatuatrice cinese

Qual è la cosa più strana che ti è stata richiesta di tatuare?

La cosa più strana ... Una volta ho tatuato un ritratto del pene del marito di una signora. In realtà fu piuttosto particolarmente interessante perché non volevo vedere alcuna immagine, quindi abbiamo ricostruito l'immagine attraverso un'intervista descrittiva sui dettagli, ho realizzato il disegno seguendo la sua descrizione. La cosa divertente fu che mio padre venne più tardi a trovarmi quel giorno e trovò questi disegni di pene nel mio studio. Fu molto imbarazzante ed ancora più imbarazzante quando cercai di spiegare. Ahah!

Quando era bambina, il padre di Ting, un insegnante d'arte, era rimasto molto impressionato, e decise di portarla a conoscere i suoi amici artisti di notte per insegnare a Ting le loro tecniche

Zhuo Dan Ting tatuatrice cinese

Pensi che vi siano ancora dei pregiudizi e tabù sui tatuaggi in Cina?

Sta migliorando, ma sì, certo. Le persone in particolare le generazioni più anziane tendono a raggruppare i tatuaggi con l'essere cattivi, i vergognosi della famiglia. Nella città di Shanghai forse non sono considerati così male ai giorni d’oggi in quanto è una metropoli fortemente influenzata dalla cultura occidentale. Più ci si sposta nelle città della campagna cinese e più il giudizio diventa un po’ più duro. Alcune persone o la maggior parte della gente lì non ha mai visto un tatuaggio ed una persona molto tatuata.

"Zhuo, che ha fatto il suo primo tatuaggio a 16 anni e ha tatuato entrambi i suoi genitori, è originaria di Harbin." Japan Times

Zhuo Dan Ting tatuatrice cinese

Secondo te, in Cina vi sono differenze nella cultura dei tatuaggi rispetto all'Occidente?

Sì sicuramente! Per quanto ne so, i tatuaggi hanno circolato mainstream e sono stati accettati da molto più tempo in occidente che in Cina, che li ha esclusi a lungo. Voglio dire quando ho aperto a Shanghai lo studio di tatuaggi nel 2007 c'erano solo una manciata di altri studio qui, in una città di 20 milioni di persone. Altrove nel mondo, nei paesi occidentali ne avevano centinaia nelle loro grandi città, che presumo in quel momento, con molta meno popolazione. Questa è un'enorme differenza. Inoltre, lo stile dei tatuaggi è tanto diverso, vi è quello tradizionale asiatico, tradizionale americano, ecc., ci sono molte differenze di tempo, arte, stili e così via.

Zhuo Dan Ting tatuatrice cinese

Quanto è cambiato in Cina il rapporto con i tatuaggi da quando hai iniziato?

È cambiato molto in questi giorni. Sembra che, in Cina, la gente sia sempre più desiderosa di tatuaggi, specialmente le giovani generazioni. Penso che con più atleti, star del cinema, star della pop che si sono tatuati, si stia rompendo quella barriera di essere una cattiva persona se si ha un tatuaggio. Ora i tatuaggi sono associati con l'essere ricchi, famosi e di successo. Questo è quello che le nuove generazioni stanno abbracciando.

Zhuo Dan Ting tatuatrice cinese

Dal momento che la Cina ha uno dei tassi più alti al mondo di parti cesarei, il numero di donne che chiede tatuaggi per nascondere la cicatrice è aumentato nel corso degli anni?

Sì, ho avuto molte domande, nel corso della mia carriera, ho coperto molte cicatrici dovute al parto. Praticamente dal momento in cui ho iniziato a tatuare, ma non è aumentato, è rimanendo costante.

Foto cortesemente concesse da Zhuo Dan Ting

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a CinaOggi, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.
VPN China

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.