Turisti cinesi multati 14000 euro per avere inseguito con dei fuori strada alcune antilopi tibetane per fare delle foto

0
290

Un gruppo di turisti cinesi è stato multato l'equivalente di 14000 euro circa per avere inseguito con dei fuori strada un branco di antilopi tibetane, animali a rischio estinzione, durante le feste di ottobre.

I sette turisti stavano viaggiano in Tibet, quando sono entrati in un'area riservata all'interno di un parco naturale per scattare alcune immagini delle antilopi, secondo la CCTV. Nelle foto prese da un testimone, si vede la mandria di antilopi che fugge inseguita da due fuoristrada, attraverso un altipiano arido.

Il gruppo ha inseguito la mandria per oltre un minuto, secondo gli agenti del corpo forestale tibetano.

I sette turisti sono stati multati 15.000 yuan ognuno (1928 euro circa).

La forte richiesta di lana di antilope tibetana ha portata la specie sull'orlo dell'estinzione.

Grazie alle politiche governative, il numero di questi animali è sensibilmente aumentato negli ultimi anni, in seguito anche alla repressione del bracconaggio.

Gli agenti hanno dichiarato che inseguire un branco di antilopi con dei fuoristrada può essere un'azione potenzialmente letale per gli animali.

Fonte: Thepaper.cn via South China Morning Post

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a CinaOggi, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.