CinaOggi > Attualità in Cina > Retate della polizia cinese nei bar frequentati da stranieri

Retate della polizia cinese nei bar frequentati da stranieri

Secondo un post su Reddit, i cittadini americani stanno ricevendo delle email via email emanati dall’Ambasciata Americana/Dipartimento di Stato Americano, che avvisano i cittadini statunitensi dell’incremento di retate della polizia cinese nei bar e club frequentati prevalentemente da stranieri.

“Recenti segnalazioni della stampa indicano che sono in aumento i controlli sui bar effettuati dalla polizia cinese, con attenzione particolare per le numerose attività frequentate da Occidentali. Questi controlli comprendono la chiusura del locale, costringendo tutta la clientela ad effettuare un test sulla urine per evidenziare l’uso di droghe illegali.

Le leggi cinesi consentono gli ufficiali della sicurezza a costringere chiunque a sottoporsi ai test delle urine, in qualunque momento. E’ un crimine in Cina anche avere tracce di sostanze illegali nel sangue, anche se le sostanze sono state consumate al di fuori dei confini cinesi. Fate attenzione poiché potreste essere arrestati anche se semplicemente vi trovate in prossimità di una persona che fa uso di droga.”

Non è la prima volta che questo genere di retate vengono effettuate. Già gli expat negli anni ’90 dovevano scontrarsi con queste realtà.

Via Bar raids in China

Previous

Che cos’è la Nuova Via della Seta Cinese

Populismo cinese – Come il termine Baizuo, “i bianchi di sinistra”, è diventato un termine denigratorio tra i netizen cinesi

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!