“China Design Agenda 2017” e “Chengdu Night” al Sino European Innovation Institute

0
394

Il Sino European Innovation Institute per il Salone del Mobile 2017 si conferma piattaforma di iniziative e scambi tra Italia e Cina, un punto di riferimento delle città cinesi per il lancio internazionale delle loro attività.

All’interno della fitta agenda di appuntamenti aperti al pubblico l’istituto ieri pomeriggio ha dato spazio alla “China Design Agenda 2017”, un momento di racconto degli eventi salienti del 2017 dedicati al Design Asiatico attraverso le diverse Design weeks tematiche e le operazioni di networking globale che animano il dibattito contemporaneo ospitando presso la galleria di via Quadrio 23 le città cinesi di Beijing, Shanghai, Shenzhen, Shenyang, Chengdu.

Alla presenza del Deputy Director Yin Jian of Chengdu Commission of Commerce, la giornata dedicata alla China Design Agenda si è conclusa con “Chengdu Night”, una serata dedicata alla città ospitante di “2017 Slow Food International Association". La più grande manifestazione internazionale dedicata al movimento Slow Food in Asia che avrà luogo a settembre a Chengdu, la capitale del cibo e del tempo libero in Cina, che all’interno del Slow Food Movement rappresenta un vero e proprio modello di città sostenibile. Durante la serata di festa, Sino ha organizzato diversi incontri tra i delegati della città di Chengdu e architetti italiani, designer, esperti e produttori alimentari legati allo sviluppo del territorio italiano.

Hanno presenziato alla giornata la rappresentante dei territori di Bergamo, Brescia, Mantova e Cremona, la Prof. Roberta Garibaldi - UniBg - Direttrice scientifica ERG East Lombardy, Paolo Burdese, Presidente onorario Slow Food, Piero Lin Fondatore di Slow Food Great China e Lorenzo Berlenghis vice Presidente Slow Food il quale ha annunciato il settimo congresso di fine settembre 2017 con un focus importante sul tema della biodiversità e cambiamento climatico.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a CinaOggi, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.