Alcuni si domandano come mai per identificare i due stati coreani, i cinesi non usino semplicemente termini come 北韓 e 南韓 (ovvero Corea del Nord e del Sud, come avviene in occidente).

Il termine Chao Xian indica il nome originale della Corea (Chousun o Joseon a seconda del metodo scelto per trascrivere il nome). Uno stato con questo nome durò sino al diciannovesimo secolo prima di essere annesso al Giappone. In passato vi furono vari stati che hanno preso il nome di Joseon sull'odierno territorio coreano, ancora da prima della nascita di Cristo. Uno di questi si chiamava GoJoseon (l'Antico Chosun).

Articolo correlato: Perché Taiwan si chiama Taipei cinese alle Olimpiadi

Il governo nord coreano per riferirsi a sé stesso utilizza il termine Joseon o meglio 朝鮮民主主義人民共和國 (Chao xian Min Zhu zhu yi ren min gong he guo) in mandarino, e Repubblica Democratica del Popolo di Chosun in italiano.

Il governo sud coreano invece preferisce riferirsi alla sua entità statale con 大韓民國 in mandarino (Da Han Min Guo). Da qui Han Guo. Inoltre i termini furono scelti per rimarcare una certa distanza culturale tra i due paesi, che invece è assente nei nomi Corea del Sud e del Nord, che invece suggeriscono una indentità comune, negata dal governo del nord.

Alcuni anziani cinesi che sono cresciuti prima della liberalizzazione degli anni '80 per riferirsi alle Coree, utilizzano i termini 北朝鲜 e 南朝鲜 (Choseon del Nord e Choseon del Sud rispettivamente), ovvero i termini che il governo di Beijing utilizzava prima del riconoscimento ufficiale cinese della Corea del Sud.

Per aggiungere un po' di confusione, a Taiwan invece talvolta vengono invece utilizzati i termini Beihan e Nanhan, in Cina invece i termini Chao Xian e Han Guo.

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Photo by KOREA.NET - Official page of the Republic of Korea