Le istituzioni italiane in Cina premiano i cuochi che hanno partecipato agli eventi della settimana della cucina italiana nel gigante asiatico, e all'iniziativa "un futuro per Amatrice" dedicata alle popolazioni colpite dal terremoto del 24 agosto scorso.

19 gennaio 20177 - L'evento, organizzato dall'ambasciata d'Italia in Cina e dalla Camera di Commercio Italiana in Cina, ha premiato con un diploma di ringraziamento gli chef dei ristoranti italiani sparsi in tutta la Cina che hanno partecipato alla kermesse culinaria del novembre scorso e che hanno aderito all'iniziativa a sostegno di Amatrice, mentre la Camera di Commercio ha conferito il marchio "Ospitalitá Italiana" a nuovi ristoranti italiani in Cina.Tra i premiati erano presenti gli chef Francesco Sanna, del ristorante "Roma" del Four Season Hotel di Pechino, Amedeo Ferri del ristorante "Barolo" del Ritz-Carlton, Giuseppe De Stefano, del ristorante "La pizza”.

La cucina italiana è in grado di "coniugare cultura e innovazione", ha sottolineato l'ambasciatore d'Italia in Cina, Ettore Sequi, alla cerimonia di premiazione degli chef. "La cucina e la capacitá di dosare gli ingredienti è una scienza, ma è lo chef che è in grado di farla diventare arte". Michele Scannavini, presidente dell'agenzia Ice, ha sottolineato l'interesse italiano per la Cina, soprattutto nel settore del food & beverage. "Abbiamo deciso di riposizionare in modo significativo i nostri investimenti in Cina e il settore dove concentreremo di piú gli sforzi sará quello del cibo e del vino".

Sergio Bertasi, presidente della Camera di Commercio Italiana in Cina, ha sottolineato, invece, che la settimana della cucina italiana in Cina è stato "un avvenimento unico, non solo perchè primo, ma anche per la completezza di sforzi che ha racchiuso".La Cina ha ospitato piú di settanta eventi della prima settimana della cucina italiana nel mondo, che ha coinvolto 105 Paesi dal 21 al 26 novembre scorsi.

Ospite d'onore della settimana della cucina è stato lo chef Carlo Cracco, che a Pechino è stato ospite di una serie di programmi sulla cucina, tuttora in onda su Cctv 2, del simposio sul food design che si è tenuto all'Istituto italiano di cultura, ed è stato lo chef della serata di gala della Camera di Commercio Italiana in Cina, il 26 novembre scorso.

Fonte: Esteri.it

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a CinaOggi, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.