Un gruppo di persone ha cercato di suicidarsi ingerendo del pesticida nella metropolitana di Beijing.

Secondo Epoch Times, alcune persone sono state imbrogliate da una istituzione finanziaria (Tianjin Stock Exchange) che ha causato ingenti perdite. Per questo motivo hanno inscenato questa protesta ingerendo un pesticida per attirare l'attenzione delle autorità, in due azioni separate a distanza di 10 minuti una dall'altra su due treni diversi. Le persone, 5 donne e 3 uomini, sono state ospitalizzate ed uno dei contestatori sarebbe in serie condizioni.

Epoch Times, lo ricordiamo, è un giornale sostenuto dal Falun Gong. Secondo la testata la condivisioni delle immagini e del video sarebbe stata vietata sui social networks cinesi.

 

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a CinaOggi, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.