CinaOggi > Attualità in Cina > Studenti dello Henan costretti ad affrontare l’esame nello smog

Studenti dello Henan costretti ad affrontare l’esame nello smog

Più di 400 studenti di una scuola vicino ad Anyang, nella provincia dello Henan, sono stati costretti ad affrontare gli esami in un campetto all’aperto, sotto una pesante coltre di smog.

La pratica di affrontare gli esami in luoghi inconsueti, all’aperto, sui tetti e talvolta persino nei boschi, viene talvolta adottata per contrastare il fenomeno dilagante degli imbrogli agli esame. Ad ogni modo, la mattina del 20 dicembre a Linzhou, uno dei genitori degli studenti ha scattato le immagini e le ha inviate a dei giornalisti locali. Le foto mostrano gli studenti intenti a scrivere su delle seggiole usate come dei banchi sotto una spessa coltre di nebbia. La città, come molte altre città cinesi, è piagata dallo smog. I giornalisti sono così accorsi sul luogo, e l’esame è stato interrotto. Alcuni studenti hanno riferito ai reporter che hanno dovuto affrontare all’aperto anche gli esami matematica, lingua, inglese ed altre materie.

Secondo alcune fonti, il preside sarebbe stato sospeso.

esami cinesi esami cinesi

Fonte: iFeng

Previous

I cinesi e i bagni termali

Per i giovani cinesi è molto più dura trovare un’abitazione che un lavoro

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!