CinaOggi > Geografia cinese > Viaggi in Cina > I paesaggi incantati della foresta di Dahinggan

I paesaggi incantati della foresta di Dahinggan

La foresta di Dahinggan (Daxing’anling, 大兴安岭) durante l’autunno comincia a dipingersi di bianco, dando luogo a paesaggi incantanti ed unici.

L’ecoregione situata nel nord est della Cina, tra Heilongjiang e Mongolia Interna, lungo il complesso montuoso di Khingan, presenta alcune caratteristiche simile alle foreste sub-boreali siberiane presenti nel bacino di Amur, a confine con la Russia. La foresta è conosciuta per la sua unica flora Daurian, una sorta di incrocio tra la flora siberiana e della Manciuria. Nella zona sono presenti oltre 1200 specie di pianti vascolari, due terzi di queste siberiane e un terzo Daurian, mongole e mancesi. I larici dominano sopra i 500 metri sul livello del mare, dando luogo al tipico paesaggio locale. La foresta fu distrutta da un gigantesco incendio nel 1987.

Dahinggan Forest images

Previous

I dirigenti cinesi di Samsung in ginocchio di fronte ai distributori

Un SUV blocca il passaggio ad un centro rifiuti: i netturbini circondano l’auto con tonnellate di pattumiera

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.