Finto Steve Jobs presenta Ipoen

| | ,

Dopo il fornello Apple c’è chi ha ben pensato che potesse essere interessante proporre le grafiche promozionali per un nuovo prodotto sfruttando il nome della casa di Cupertino, chiaramente esclusivo per il mercato cinese e con una campagna promozionale mirata dato che la temperatura della febbre dei netizen si alza quando il binomio moda e denaro viene pronunciato (ndr. Apple per molti cinesi significa solo questo).

In Cina logo, volto e nome già noto sono garanzia di successo e quindi ben venga iPoen. Ecco che agli imprenditori cinesi viene presentata una geniale idea: iPoen con (finto) processore i7 per solo 5.999 RMB.

Triste vedere che viene inclusa nella grafica come testimonial un uomo che dovrebbe prendere le veci di Steve Jobs, ma non erano proprio loro stessi a chiedersi quando avrebbero avuto il proprio Steve Jobs … ( … e lo usano così ?)

Se queste grafiche sono già state stampate per un prodotto che è disponibile, il tutto risulta triste, se invece sono solo il frutto di uno scherzo, risulta una burla poco divertente …

Foto:

http://www.macx.cn/thread-2038147-1-1.html

http://apple.178.com/201202/124440891378.html?from=rss

Previous

25 locandine di film cinesi plagiate da film stranieri

Viaggiare nel tempo della Dinastia Qing: alimentarsi di leggende metropolitane e suicidarsi per questo

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!