CinaOggi > Attualità in Cina > Dentro il covo dei pirati cinesi delle XBOX360 e Playstation 3

Dentro il covo dei pirati cinesi delle XBOX360 e Playstation 3

Qualche giorno fa abbiamo scovato lo studio di un grosso pirata cinese di console, in particolare Xbox 360 e Playstation 3.

L’ufficio del pirata in questione, situato all’interno di un grande centro commerciale dedicato all’elettronica, funge anche da normale riparatore di console, ma l’attivita’ principale e’ rappresentata dall’installazione di chip nelle console e dal processo di flashaggio dei drive originali in modo tale da consentire la lettura di giochi copiati.

Il fenomeno in Cina riguarda molto piu’ la console Microsoft, in quanto il processo per effettuare il jailbreak del sistema e’ piuttosto semplice. Nei grandi centri commerciali cinesi o in quelli specializzati, si possono trovare innumerevoli bancarelle e negozi che vendono giochi piratati per Wii e Xbox360.

backlink > Kotaku , Gamesblog , Gizmodo , Kotaku (Br) , Clancobra (Br) , Kotaku (Au) , Kotaku (Jp) , Gizmodo (Pl) , Excite (Jp) , Games.QQ (Zhn) , ux98 (Zhn)

Previous

L’Anno del Dragone secondo Chen Man

Il reddito procapite delle province cinesi paragonato a quello di altri stati del mondo

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!