CinaOggi > Attualità in Cina > A scuola pericolosamente

A scuola pericolosamente

Rischiare la vita tutti i giorni per imparare.

Accade nella valle del Nujiang, nel nord della regione dello Yunnan, dove 60 coraggiosi bambini ogni giorno devono attraversare il fiume Nu con l’aiuto di una corda, di una carrucola e di una imbracatura, per raggiungere la scuola locale che si trova dall’altra parte del fiume Nu.
In questa parte della valle non ci sono ponti per molti chilometri e per questo i bambini della zona devono attraversare il fiume per mezzo di una spessa fune tesa tra le due sponde.
Un anziano ha spiegato che una volta veniva utilizzata una corda in bamboo. In tempi più recenti è stata sostituita da una più resistente, ma ovviamente bisogna fare molta attenzione ed è molto pericoloso.
Per questo è necessario attraversare la gola lentamente per evitare di stressare la fune e per evitare di bruciarsi le dita, con conseguenze drammatiche per colui che attraversa.
Per molti anni gli abitanti di questo tratto della valle hanno cercato di costruire un ponte che permettesse di unire le due sponde, ma non hanno avuto i mezzi necessari per farlo.
000Nu-Kids
001Nu-Kids
002Nu-kids
003Nu-Kids
004Nu-Kids
005Nu-Kids
Foto Mop.com
Previous

Gli spazi vitali secondo Qu Yan

L’anziana disegnatrice sul ponte di Shenzhen

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!