Il Watercube diventa un parco acquatico

0
Watercube parco acquatico

Il National Aquatics Center o Water Cube, la meraviglia architettonica firmata da Arup e PTW Architects, dopo le Olimpiadi del 2008 è diventato un parco acquatico.

Costato 350 milioni di RMB, ovvero poco più di 50 milioni di dollari, i suoi 12.000 metri quadrati sono stati riconvertiti con scivoli, piscine, saune, piattaforme da tuffo per il divertimento delle famiglie.

Per l'inaugurazione sono arrivati alcune migliaia di visitatori disposti a spendere 200 RMB per il biglietto d'ingresso (bambini, 160 RMB).

Fonte: CNNgo

Articoli correlati