CinaOggi > Cultura cinese > Letteratura cinese > Recensioni e schede di libri sulla Cina > Diciotto stanze per un flauto barbarico

Diciotto stanze per un flauto barbarico

(Hu jia shiba pai, di Cai Yan,175-?). Dell’autrice Cai Yan si conoscono solamente la data di nascita e pochi altri dati.

Nel 1995 fu catturata dagli Unni e data in moglie ad un capo guerriero.

Raggiunse un altissimo livello d’istruzione.

Eccelle stilisticamente, ed aggiunge anche nuovi elementi al Chu ci.

Nell’immagine, Cai Wenji in partenza dalla Cina. Una delle pergamene nel Metropolitan Museum of Art. 

Previous

GLOSSARIO DEI TERMINI CINESI

AMONG THE TIBETANS

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!