CinaOggi > Attualità in Cina > Qinghai: a scuola dopo il terremoto

Qinghai: a scuola dopo il terremoto

Più di 70 ragazzi, a soli quattro giorni dopo il terremoto che ha sconvolto Yushu, nella provincia del Qinghai, lungo il confine tibetano, hanno seguito le lezioni in una scuola improvvisata.

La maggior parte dei ragazzi sono orfani. Le classi sono costituite da tende fornite dall’esercito cinese e da prefabbricati.

Tips: Qinghai: going back to school after the quake
More than 70 children, just four days after the quake that devastated Yushu in Qinghai Province, followed the lessons in a makeshift school. Most children are orphans. The classes consist of tents provided by the Chinese army and prefabricated.

back-to-school-a scuola dopo il terremoto

back-to-school-2

back-to-school-3

back-to-school-4

back-to-school-5

back-to-school-6

back-to-school-7

Fonte: news.163.com

Previous

Tensioni tra i tibetani e Pechino dopo il terremoto

Vivere nei container in Cina, a Fuzhou

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!