CinaOggi > Attualità in Cina > Le immagini del terremoto che ha colpito il Qinghai

Le immagini del terremoto che ha colpito il Qinghai

Terremoto Qinghai

Un terremoto di magnitudo 7.1 ha sconquassato la provincia del Qinghai, confinante con il Sichuan, regione già colpita nel 2008 da una delle peggiori catastrofi che la memoria ricordi.

Il sisma è avvenuto lungo il confine con il Tibet, nella prefettura autonoma tibetana di Yushu. Secondo le prime stime i morti sarebbero almeno 580, ma il bilancio potrebbe aggravarsi. La scossa più forte è avvenuta nelle prime ore del mattino cogliendo quindi di sorpresa gli abitanti che non hanno potuto reagire adeguatamente alla calamità.

Tips: Qinghai earthquake disaster photos
A deadly earthquake struck in Western China at a magnitude of 7.1. According the Chinese state media the quake struck in an area near the border with Tibet.  Almost two years ago a deadly earthquake hit the region causing great devastation and killing as many as 87,000 people in the neighboring Sichuan Province

Le forze della polizia locale portano i primi soccorsi ai terremotati. Un bambino viene tratto in salvo
Local police forces carry first aid for earthquake victims. A child is rescued

I monaci e la popolazione locale si danno da fare per salvare i superstiti
Monks and local people save survivors

Una squadra di pronto intervento dallo Shaanxi
A rescue team from Shaanxi

Le persone, bambini compresi, sono costrette a passare la prima notte all’aperto
People, including children, spend the first night outdoor

La polizia e la protezione civile distribuiscono i generi di prima necessità
Police distributes primary necessities

I team di soccorso estraggono i cadaveri
Rescue team pull out corpses

Arrivano i primi soccorritori

Gli abitanti della zona cercano amici e parenti tra le macerie

Una scuola distrutta

Fonte: news.163.com ; chinanews.com

Previous

La line up del Far East Film Festival 12

Pena di morte per il capo della polizia di Chongqing

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.