Imdb.com bandito in Cina

0

Anche il celebre database cinematografico imbd.com si aggiunge alla lista dei siti banditi in Cina.

Il sito va a fare compagnia ad altri prestigiosi giganti della rete come Facebook, Twitter e Youtube (e tantissimi altri).

Articoli correlati