CinaOggi > Cultura cinese > Letteratura cinese > Recensioni e schede di libri sulla Cina > Il re dei bambini di Acheng

Il re dei bambini di Acheng

Il re dei bambini di Acheng. Lo studente Lao Gar, detto lo Stecco, viene scelto per sostituire un vecchio maestro di scuola in congedo.

Abbandona quindi il precedente lavoro nei campi tra l’affettuosa invidia dei compagni che lo ritengono molto fortunato.

Ma non avrà vita facile: la classe è fatiscente come il relitto di una barca, e dovrà insegnare ai bambini a leggere e riassumere i racconti dei sussidiari traendone la giusta morale.

L’innata vocazione a fare di testa sua lo porterà a tralasciare i programmi imposti dall’alto e a chiedere agli studenti di raccontare con le loro autentiche parole la vita di ogni giorno. Pagherà di persona per questa scelta.

“Il re dei bambini” è il romanzo che conclude la ‘trilogia dei re’ di Acheng, uno dei protagonisti della nuova letteratura cinese.

Previous

Il re degli alberi di Acheng

Il re degli scacchi di Acheng

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!