CinaOggi > Cultura cinese > Letteratura cinese > Recensioni e schede di libri sulla Cina > Il re degli alberi di Acheng

Il re degli alberi di Acheng

Il re degli alberi di Acheng. Dopo “Il re degli scacchi”, “Il re degli alberi” è il secondo libro della trilogia di Acheng.

La storia è ambientata nella Cina della Rivoluzione culturale: un gruppo di studenti viene invitato nelle campagne per farsi ‘educare’ dai contadini poveri e, soprattutto, per realizzare il grande piano di disboscamento delle foreste, abbattendo gli alberi inutili e sostituendoli con quelli utili.

Di fronte allo spettacolo del grandioso massacro che sta per compiersi, gli studenti e soprattutto il giovane rivoluzionario Li Li, avranno l’illusione di trasformare la Cina, ma la natura non si mostra docile e il suo incanto primigenio incrinerà l’entusiasmo neofita dei giovani, combattuti tra l’ansia di realizzare il nuovo mondo e la suggestione per i valori eterni, metastorici che emanano dalla grande foresta.

Un libro di culto per migliaia di giovani.

Previous

Diario Veneziano di Acheng

Il re dei bambini di Acheng

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!